FANDOM


Sakazuki (サカズキ, Sakazuki), soprannominato Akainu (赤犬, Akainu?) ovvero "Cane Rosso", è un personaggio della serie manga ed anime One Piece di Eiichiro Oda. È uno dei tre Ammiragli della Marina e viene nominato per la prima volta da Robin durante l'incontro con Aokiji.

Il personaggioModifica

Alto come gli altri Ammiragli, veste con un doppiopetto rosso con un fiore appuntato su di esso, indossa un berretto con la dicitura “Marine” ed il classico soprabito della Marina sul quale è riprodotto l’ideogramma della parola “giustizia”. Sulla parte sinistra del petto si può intuire parte di un tatuaggio. È un uomo ritratto come un individuo freddo, autoritario, spietato e privo di compassione. Il suo volto ricorda quello dell'attore giapponese Bunta Sugawara.
250px-Akainu-anime

Akainu, il Cane Rosso, il terzo ammiraglio.

Il suo concetto di giustiziaModifica

Akainu ha un carattere molto diverso da quello di Aokiji, tanto che quest'ultimo lo definisce in modo tagliente come un "pazzo". Mentre infatti Aokiji applica il suo concetto di giustizia operando per il benessere e per l'incolumità dei cittadini, lo stesso non si può dire di Akainu, in quanto questi segue il principio della cosiddetta "Giustizia Assoluta", proprio come il collega Kizaru (la sua personalità è tuttavia differente anche rispetto a quest'ultimo). È soprattutto a causa sua se ad Ohara sono stati uccisi altri civili oltre agli archeologi. Analogo atteggiamento si ripete durante la guerra di Marineford, quando sopprime i marine non considerati degni di servire la “giustizia” in quanto cercavano di fuggire alla guerra. È l'esempio del marine freddo, impassibile ed irremovibile che dai suoi uomini esige una disciplina totale; è anche il marine (tra quelli finora mostrati) che segue di più la "Giustizia Assoluta".

StoriaModifica

PassatoModifica

All'epoca dello scontro tra Gol D. Roger e Shiki il "Leone Dorato", compare di spalle durante un dialogo tra Monkey D. Garp, Tsuru e Aokiji. Compare per la prima volta nel flashback di Robin, al Buster Call di Ohara quando era ancora vice-ammiraglio (allora era conosciuto come vice-ammiraglio Sakazuki); in tale occasione Akainu non esita a bombardare una nave adibita all'evacuazione di civili dall'isola di Ohara poiché sospettava che alcuni studiosi fuorilegge si fossero imbarcati di nascosto. L’autore lo ha coperto con un cappuccio e con un berretto, in modo da oscurare capelli ed occhi: aveva la pelle molto abbronzata, un viso squadrato con il mento appuntito ed una corporatura molto magra.

MarinefordModifica

Ricompare in seguito a Marineford, riunitosi con gli altri due Ammiragli per la guerra contro Barbabianca. In questa occasione, si scopre la sua abilità, che gli permette di trasformare il proprio corpo in lava incandescente; riesce a competere con Jaws, che gli lancia addosso un iceberg, ma l'Ammiraglio riesce a scioglierlo con i suoi poteri. Per effetto del colpo, distrugge anche una delle navi della flotta di Barbabianca. In seguito uccide alcuni marine a sua detta "codardi", che cercavano di scappare per evitare di essere coinvolti nella guerra. Successivamente, affronta Barbabianca in campo aperto e riesce a colpirlo pesantemente grazie alla ferita infertagli da Squardo ed alla sua malattia. Si rende, infine, responsabile dell'uccisione di Portuguese D. Ace, trafitto a morte da un pugno dell'Ammiraglio mentre faceva da scudo al fratello Rufy. Così facendo, fa infuriare Barbabianca che lo attacca con due potenti colpi di straordinaria potenza mettendolo momentaneamente fuori gioco. Ripresosi, tenta ancora una volta di ostacolare la ciurma di Barbabianca e la fuga di Monkey D. Rufy da Marineford scontrandosi con Jinbe, Crocodile, Emporio Ivankov ed Inazuma e riuscendo a tenere loro testa. Quando Kobi grida per fermare la guerra parandosi di fronte a lui, Akainu tenta di ucciderlo con un pugno di magma, ma viene fermato da Shanks il rosso.

Nuovo MondoModifica

Alcune settimane dopo la battaglia di Marineford, lo si rivede su un'isola del Nuovo Mondo quando trova la supernova Jewelry Bonney, catturata poco prima dalla ciurma di Barbanera.

Scheda TecnicaModifica

Nome Sakazuki / Akainu

Origine One Piece

Genere Maschio

Classificazione Umano, ex-Ammiraglio della Marina, attuale Grandammiraglio, Fruttato del Tipo Rogia

Età 55 (dopo il timeskip)

Poteri e Abilità Super forza, velocità, durabilità, resistenza, ha mangiato il Frutto Magu-Magu, un Frutto del Diavolo di tipo Rogia che gli permette di creare, controllare, e diventare di magma così come proiettili magmatici e fuoco potente, Haki (Busōshoku Haki), capacità di evitare attacchi Haki (dove ha dimostrato Marco e Vista lo affettato al collo con attacchi Haki infusi e lui è rimasto illeso), udito estremamente acuto (in grado di sentire l'attività subacquea, prima della guerra iniziata da Barbabianca), rigenerazione (alta-bassa)

Debolezze Perde i suoi poteri e diventa impotente se più della metà del suo corpo è immerso in acqua (in parte rimediata dalla sua capacità di farla evaporare)

Capacità Distruttiva Isola+

Raggio d'Azione Diverse centinaia di metri con i proiettili

Velocità Massivamente Ipersonico+ per powerscaling

Durabilità Piccolo Continente, l'intangibilità del rogia e la rigenerazione lo rendono molto difficile da uccidere

Forza di Sollevamento Classe G+, possibile Classe T

Forza Contundente Almeno Classe EJ

Resistenza Considerando il fatto che egli è un ammiraglio, la sua riserva di resistenza deve essere quasi ineguagliabile nelle norme di One Piece

Equipaggiamento Standard Niente

Intelligenza Un manipolatore molto abile, usando la sua comprensione a torcere i suoi avversari per la direzione che vuole, le sue abilità di manipolazione sono state mostrate quando ha preso la fedeltà di Ace a Barbabianca a suo vantaggo, insultando l'imperatore al fine di evitare ad Ace di fuggire, e in ultima analisi, uccide il giovane pirata cercando di ottenere il suo fratello minore, e quando fu in grado di ottenere Squardo a rivoltarsi contro Barbabianca, un combattente estremamente abile considerando che è un Ammiraglio con oltre 20 anni di esperienza nel combattere i pirati

Attacchi / Tecniche Particolari

- Frutto Magu-Magu: Frutto del Diavolo di tipo Rogia, questo frutto permette di trasformarsi in magma a volontà, nonché il controllo di esso. La forza principale di questo frutto del Diavolo è che permette di produrre magma per attaccare i suoi avversari. Il calore intenso può vaporizzare un iceberg istantaneamente e fa bollire l'acqua di mare.

- Haki: Ci sono normalmente due tipi di Haki che la persona comunque può usare: il Colore dell'Osservazione che consente alle persone di sentire la presenza degli altri, e il Colore dell'Armatura, che consente alle persone di creare una corazza invisibile che li circonda. Vi è però un terzo tipo di Haki, il Colore del Re Conquistatore, che solo poche persone possono usare. Akainu non è uno di queste persone.

  • Busōshoku Haki (Colore dell'Armatura): Una forma di Haki, che permette all'utente di creare una "corazza invisibile" intorno a sé. Con questo, si ci può proteggere dagli attacchi, e se ben allenato, lo usano per potenziare enormemente gli attacchi. Consente di colpire anche il corpo originale di un fruttato, pure se questo è della tipologia Rogia. Può essere utilizzato anche nelle armi.

- Dai Funka: Akainu trasforma il suo pugno destro in uno fatto di puro magma prima di gettarlo in avanti, come un razzo sugli avversari, di dimensioni simili a quelle del pugno di Rufy in Gear Third. L'esplosione provoca roccia vulcanica a colpire la terra, in un metodo simile a meteore. Questa è stata la prima volta quando ha usato per far evaporare un iceberg scagliato contro i suoi compagni Marines da Jozu. Secondo spettatori, il campo di battaglia sembrava una apocalisse dopo questo attacco.

- Ryusei Kazan: Akainu crea un gran numero di pugni magma che spara in aria per far piovere su di loro il campo di battaglia, provocando enormi quantità di danni. Questo appare come un incrocio tra una pioggia di meteoriti e di una eruzione vulcanica. Questo fu usato per distruggere il pavimento di ghiaccio Aokiji creato insieme con i pirati che stavano in piedi su di essa.

- Meigō: Akainu si scaglia con un colpo di artiglio-simile alla sua tecnica Dai Funka. Questa tecnica è abbastanza potente che un colpo di striscio strappò metà della faccia di Barbabianca.


Vittorie all'interno della Virtual ArenaModifica

Sconfitte all'interno della Virtual ArenaModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale