FANDOM


StoriaModifica

Green Lantern: Secret OriginsModifica

Quando i Manhunters disonesti fecero una strage nel settore spaziale 666, Atrocitus fu uno dei soli conque sopravvissuti dell'intero settore scampati alla morte. Lui e i cinque sopravvissuti si unirono in un gruppo terrorista chiamato i Five Inversions, votati alla distruzione dei Guardiani dell'Universo e a tutti coloro che li servivano, di cui Atrocitus era il leader. I Five Inversions eseguirono un rituale che li permise di arrivare nel futuro e di scoprire la profezia della Notte più Oscura (o Blackest Night), che predisse la fine della vita nell'universo. Formando un "Impero delle Lacrime", gli Inversions tentarono di distruggere i Guardiani, ma furono fermati e imprigionati sul pianeta Ysmault. Qualche tempo dopo, Abin Sur cominciò a visitare frequentemente Ysmault, ed iniziò a fare sempre più domande a proposito della Notte più Oscura. Sur andò sempre più a fondo nella curiosità, tanto da liberare Atrocitus dalla sua prigione, così che potesse guidare le Lanterne Verdi sulla Terra dove, secondo lui, si sarebbe avverata la profezia. Portato sulla Terra da una nave spaziale e vincolato da una restrizione d'energia creata dall'anello di Abin Sur, Atrocitus installò la paura nel suo catturatore, permettendo all'impurità gialla di infiltrarsi nei suoi costrutti di volontà e di indebolirli abbastanza a lungo da permettergli di scappare.
Red Lantern Corps

Atrocitus e il Corpo delle Lanterne Rosse.

Dopo aver ferito gravemente la Lanterna Verde sul petto, Atrocitus scappò in un punto molto alto dell'atmosfera terrestre, dalla nave spaziale danneggiata. Dopo l'atterraggio avvenuto vicino ad una base aerea, ed aver ucciso un numero di membri delle truppe dell'Air Force, Atrocitus recitò quello che sarebbe divenuto poi il giuramento delle Lanterne Rosse, ed eseguì un rituale che gli diede il nome di un araldo della Notte più Oscura: William Hand. Atrocitus creò un dispositivo utilizzando parti di pistole rubate che usò come una bacchetta cosmica da rabdomante, e la utilizzò per essere condotto da Hand. Una volta che riuscì a rintracciare colui, che secondo la profezia, avrebbe avuto un ruolo fondamentale nella Notte più Oscura, lo attaccò e portò le interiora di Hand su Ysmault. Prima di procedere con il suo piano, tuttavia, Sinestro e la recluta Hal Jordan lo intercettarono, portando Hand in salvo. Atrocitus utilizzò il suo nuovo dispositivo per succhiare l'energia dei loro anelli, lasciandoli a difendersi con l'ingegno contro il comandante dei Five Inversions. Sinestro riuscì a riprendere l'energia degli anelli attraverso la sua batteria del potere, ma Atrocitus era ancora in vantaggio. Quando stava per schiaccare Sinestro con una pala d'energia, Jordan utilizzò il suo anello per far saltare in aria il veicolo giallo, il che sorprese Atrocitus grandemente, credendo che gli anelli delle Lanterne Verdi non funzionassero contro nulla che fosse di colore giallo. Sconfitto, Atrocitus fi incarcerato da Sinestro, e portato su Oa. Fu più tardi riportato su Ysmault da Sinestro, dove profetizzò che il pianeta della Lanterna Verde, Korugar, sarebbe presto eruttato con caos e disordine. Attraverso ciò, è implicito che Atrocitus impiantò in Sinestro il seme della paura, che lo portò più tardi a prendere un'altra strada.

Rage of The Red LanternsModifica

Dopo la guerra contro i Sinestro Corps, Atrocitus fu visto durante la forgiazione della batteria del potere delle Lanterne Rosse, utilizzando il potere della rabbia. Disse che la sua prima vittima sarebbe stata colui che si faceva chiamare "la più grande Lanterna Verde": Sinestro, che da tempo aveva abbandonato il Corpo delle Lanterne Verdi per forgiarne uno con il suo nome. Assassinò anche Qull dei Five Inversions, un compagno dell'Impero delle Lacrime e colui responsabile dell'aver raccontato ad Abin Sur della profezia della Notte più Oscura, colpendolo con la batteria. In questo modo, la prima batteria rossa del potere fu battezzata con il sangue. Atrocitus assassinò tutti i membri dei Five Inversions, utilizzando il loro sangue per forgiare nuovi anelli rossi del potere, batterie rosse, e la Grande Batteria Rossa del Potere Centrale con base su Ysmault. Atrocitus indossò il suo nuovo anello rosso del potere e divenne la prima Lanterna Rossa. Reclutò altri esseri da tutto l'universo che possedessero rabbia e odio in quantità, inclusa l'ex Lanterna Verde Laira. Molti di loro furono ingannati dal Sinestro Corps, e Atrocitus promise loro che il Corpo delle Lanterne Rosse avrebbe eradicato Sinestro stesso. Condusse le sue Lanterne Rosse in un assalto contro Sinestro mentre stava venendo trasferito da alcune Lanterne Verdi da Oa sul pianeta Korugar per essere giustiziato. Le Lanterne Rosse interruppero il combattimento tra le forze di Sinestro e le Lanterne Verdi, uccidendo membri di entrambe le parti senza discriminazioni. Atrocitus in persona uccise la Lanterna Verde più anziana e potente Remnant Nod. Infine, Sinestro fu catturato e portato su Ysmault per essere giustiziato, e Hal Jordan , che si scontrò con Atrocitus poco prima, fu lasciato nello spazio pensando fosse morto. Dopo aver portato Sinestro su Ysmault, Atrocitus crocifisse Sinestro in attesa della sua morte per mano propria. Tuttavia, sconosciuto ai Guardiani, che preferirono una rapida esecuzione, Atrocitus volle far soffrire Sinestro prima vendicandosi su tutto ciò che gli era caro. I suoi obiettivi compresero Korugar, e la sua precedentemente sconosciuta figlia, la cui identità fu nota ad Atrocitus grazie alle profezie nel sangue. Quando Hal Jordan e le Lanterne Blu arrivarono per salvare Sinestro, Atrocitus rivelò ad Hal una nuova profezia: che i Gurdiani un giorno avrebbero preso il suo più grande amore, e che lui sarebbe divenuto un rinnegato, ancora una volta, a causa delle loro azioni. Dopo aver portato Sinestro in salvo, le Lanterne Blu cominciarono ad andarsene, ma Jordan volle tornare indietro per Laira, che Sinestro uccise quando tentò di salvare Jordan. In un impeto di rabbia, Jordan si preparò a presiedere la sentenza di Sinestro con le proprie mani, contro i desideri delle Lanterne Blu. La rabbia che Jordan sentì in quel momento portò l'anello di Laira a posizionarsi sul suo dito, convertendo Hal Jordan in un nuovo membro del Corpo delle Lanterne Rosse. Jordan attaccò le Lanterne Blu e Sinestro, finché Saint Walker non ebbe l'idea di infilare il suo anello blu del potere sulla mano di Hal Jordan. L'anello blu distrusse l'influenza dell'anello rosso, riportando Hal Jordan alla normalità. Quindi, Jordan attaccò Atrocitus, utilizzando i poteri di entrambi gli anelli, blu e verde, facendogli esplodere l'anello rosso in faccia. Sconfitto, la Lanterna rossa si ritirò sul lato oscuro di Ysmault, dove eseguì un altro rituale di sangue per scoprire l'ubicazione del pianeta base del Corpo delle Lanterne Blu.

La notte più profondaModifica

Quando le Lanterne Perdute vennero su Ysmault per prendere il corpo di laira, Atrocitus e le Lanterne Rosse si opposero. Durante il conflitto, molti anelli neri del potere scesero su Ysmault, cercando i corpi di Laira e dei compagni Inversions defunti di Atrocitus.

CuriositàModifica

Creato da Geoff Johns e da Ethan Van Sciver, Atrocitus fu il primo arci nemico dell'ex Lanterna Verde Sinestro. Comparve per la prima volta in Green Lantern (quarta serie) n. 25 in uno spread di due pagine "War of Light", e fece la sua prima comparsa cronologica in Green Lantern (quarta serie) n. 29 come prigioniero del predecessore di Hal Jordan, Abin Sur.

Scheda TecnicaModifica

Nome Atrocitus / Atros

Origine DC Comics

Genere Maschio

Classificazione Alieno Ryutiano, Terrorista, Leader del Corpo delle Lanterne Rosse

Età Ignota, possibili diversi milioni di anni

Poteri e Abilità Di suo possiede super forza e durabilità, magia shamanica che può individuare altri esseri e leggere il futuro (solo futuro remoto e non è preciso al 100%). Conferiti dall'anello delle Lanterne Rosse ha super velocità, volo, manipolazione / assorbimento / proiezione di energia, manipolazione della materia, difese telepatiche, può sopravvivere nello spazio, creazione di costrutti energetici solidi, scudi automatici, campi di forza, in grado di tradurre praticamente qualsiasi lingua, può aprire portali per altri universi, in grado di creare copie dell'anello, può convocare altri membri delle Lanterne Rosse, in grado di sputare sangue acido che corrode anche i costrutti delle Lanterne Verdi, può sopravvivere senza un cuore, telepatia, può attraversare le dimensioni e manipolarle in misura limitata, guarire automaticamente sè stesso e gli altri, limitato controllo della realtà e manipolazione del tempo, può concedere il potere ad altri, in grado di eseguire manipolazioni molto fini su piccola scala - come la chirurgia al cervello o la rimozione di nanomacchine da un essere organico, intangibilità (deve essere consapevolmente attivato), hacking e l'elaborazione / trasmissione di dati, in grado di analizzare obiettivi molto velocemente e individuare con precisione gli esseri, sostanze ed anomalie; invisibilità ed illusioni.

Debolezze Se l'anello viene distrutto, chi lo indossa morirà, perché il loro sangue viene sostituito con l'energia rossa alla prima di diventare una lanterna rossa. E, nel caso Atrocitus, anche perché il suo cuore è stato strappato durante gli eventi di Blackest Night.

Capacità Distruttiva Planetario+ per feats | Sistema Solare+ per powerscaling

Raggio d'Azione Almeno Sistema Solare+ (circa 40 UA)

Velocità Massivamente SAL

Durabilità Planetaria+ di base | Stellare con campi di forza

Forza Classe 100+

Resistenza Massivamente sovrumana potenziata

Equipaggiamento Standard Anello delle Lanterne Rosse

Intelligenza Alta. Egli è in grado di coordinare facilmente le sue Lanterne Rosse contro entrambe le Lanterne Verdi e Gialle, alcune conoscenze di magia. Psicologo esperto.

Attacchi / Tecniche Particolari

- Aura destruction: L'energia dell'anello rosso può bruciare l'aura delle altre Lanterne.

- Auto-aura: Un'abilità passiva, attivata semplicemente indossando l'anello e dona diversi potenziamenti. Garantisce una super durabilità, permette a chi lo indossa di volare e di sopravvivere nello spazio.

- Autoshields: Un campo di forza attivato automaticamente ogni volta che la Lanterna è in pericolo, indipendentemente dalla volontà del proprietario. Questo scudo non è forte come uno scudo creato volutamente, in ogni caso.

- Constructs: Come tutti gli anelli delle Lanterne, l'utilizzatore può creare costrutti di energia solida per usarli come armi, restrizioni o strumenti. Atrocitus è l'unico delle Lanterne Rosse in grado di compiere questa operazione, anche se Guy Gardner era in grado di farlo altrettanto bene quando è stato brevemente un membro del Corpo delle Lanterne Rosse.

- Rage control: Gli anelli rossi ottengono potere dalla rabbia di chi gli sta intorno. Chiunque affronti una Lanterna Rossa già in uno stato di rabbia, è ancora più vulnerabile ad un attacco dall'anello rosso. La rabbia aumenta la potenza distruttiva dell'anello.


Vittorie all'interno della Virtual Arena

-

Sconfitte all'interno della Virtual Arena

  • Vs Gladiatore (Marvel Comics) Profilo Gladiatore</li>
  • Ad blocker interference detected!


    Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

    Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

    Inoltre su FANDOM

    Wiki casuale