FANDOM


CP9 (CP Nine) (CP9 (シーピーナイン), CP9 (Shī pī nain)) è l'acronimo di Cipher Pol Nr. 9. Si tratta del nono dei Cipher Pol, una fittizia rete di agenzie di intelligence sotto il controllo del Governo Mondiale nella serie manga ed anime One Piece. Nell'edizione italiana dell'anime il suo nome è stato mutato in CP Nove e ci si rivolge ad esso al femminile (La CP Nove).

Il CP9 ha diverse prerogative uniche rispetto agli altri CP:
CP9

Il CP9.

  • La sua esistenza è segreta e solo i più alti gradi del Governo mondiale e della Marina ne sono a conoscenza. Tra la popolazione comune, l'esistenza del CP9 è considerata una leggenda.
  • Gli agenti del CP9 sono autorizzati ad uccidere chiunque reputino una minaccia per il Governo Mondiale.
  • Tutti gli agenti del CP9 utilizzano (con vari gradi di abilità) la micidiale arte marziale Rokushiki, che li rende letali anche a mani nude.

Lo scopo del CP9 è l'individuazione e la neutralizzazione dei pericoli all'ordine costituito dal Governo Mondiale. Uno dei metodi che utilizzano i suoi agenti è l'infiltrazione nelle organizzazioni o nei regni che ritengono pericolosi.

La sede del CP9 è nella Torre della Giustizia ad Enies Lobby, la corte di giustizia dove vengono condannati i nemici del Governo Mondiale. La fama dell'inviolabilità di Enies Lobby è dovuta proprio alla forza del CP9.

ComponentiModifica

SpandamModifica

È il capo del CP9. Figlio di Spandine, precedente capo del gruppo, dodici anni prima, ai tempi del carpentiere Tom, era a capo del CP5. Il suo scopo è trovare ad ogni costo i progetti dell'arma ancestrale Pluton, una corazzata di tale potenza da mettere in pericolo l'esistenza stessa del mondo. Fisicamente è piuttosto debole, anche se molto resistente, e si limita ad impartire gli ordini senza prendere parte alle battaglie, se non in casi eccezionali. La sua spada, chiamata Funkfleed, ha "mangiato" il frutto del diavolo Ele Ele ed ora è in grado di trasformarsi in un elefante. È stato lui a suggerire ai Cinque Astri di Saggezza, i capi del Governo mondiale, di servirsi delle armi ancestrali per porre fine all'era della pirateria. In passato, grazie ad un'azione illegale, è riuscito a incolpare Tom, il maestro di Franky, e lo ha fatto deportare ad Enies Lobby dove poi venne giustiziato affinché consegnasse i progetti dell'arma ancestrale Poseidon al Governo mondiale. A causa di ciò, è stato più volte colpito al volto da Franky e Tom, ed è per questo che indossa una maschera di cuoio, affinche possa nascondere la parte di volto distrutta. Grazie a tale azione, però, è stato promosso da direttore del CP5 a direttore del CP9. È anche il responsabile del Buster Call su Enies Lobby: per comunicare con gli agenti del CP9 invece di parlare attraverso un semplice lumacofono usa per errore il lumacofono d'oro e accidentalmente preme il pulsante di chiamata. Ad Enies Lobby viene colpito prima da Usop con due stelle esplosive, poi da Franky che lo schiaccia con Funkfreed ed infine da Robin che gli spezza la spina dorsale, neutralizzandolo. Prima di venire neutralizzato, accusa del fallimento e della distruzione di Enies Lobby i suoi sottoposti e li rende ricercati dal Governo. Riappare nelle miniavventure del CP9 dove viene ricoverato e curato. Si inimica tutti i membri del CP9, accusandoli del fallimento riscontrato ad Enies Lobby e Lucci gli giura apertamente vendetta.

Rob LucciModifica

Vedi Scheda.

KakuModifica

Vedi Scheda.

JaburaModifica

Vedi Scheda.

KumadoriModifica

Vedi Scheda.

FukuroModifica

Vedi Scheda

BluenoModifica

Vedi Scheda.

CalifaModifica

Vedi Scheda.

RokushikiModifica

Le Rokushiki (六式Sei poteri) sono tecniche speciali di combattimento corpo a corpo che rendono a tutti gli effetti dei superuomini chi le sa padroneggiare.

SoruModifica

Questa tecnica permette di spostarsi ad una velocità tanto alta da diventare invisibili, sia per evitare attacchi sia per portarne ai propri avversari. Essa sfrutta la potenza delle gambe; il principio alla base è quello di calciare la terra almeno 10 volte in un secondo. Rufy capisce questo principio nello scontro contro Blueno della CP9, usandolo come base per creare il Gear Second. Anche Kobi si è dimostrato capace di utilizzare questa tecnica, come dimostrato durante la saga dopo Enies Lobby. Questa tecnica è veloce come il Mestolo Mortale del capitano Kuro, ma ha il vantaggio di poter controllare i propri spostamenti. Il fatto che altre persone all'infuori dei Cipher Pool dimostrino di potersi muovere in maniera simile suggerisce che questa sia la più basilare delle forme delle Rokushiki.

Kami-eModifica

Il Kami-e è la seconda forma delle Rokushiki. È una tecnica che richiede notevole concentrazione. Rende il corpo flessibile come un foglio di carta, e aumenta in maniera impressionante i sensi. La mancanza di padronanza di questa tecnica da parte di Nero lo costringe a evitare i colpi sferrati contro di lui con delle tecniche acrobatiche. Lucci con essa riesce a schivare il Gom Gom Gatling di Rufy.

GeppouModifica

Il Geppou è la terza forma delle Rokushiki. Chi usa questa tecnica è in grado di camminare nell'aria, anche per lunghi tratti. Il principio è quello di calciare l'aria con grande potenza, rilasciando energia nell'aria per restare sospesi nel vuoto. Se le gambe sono immobilizzate questa tecnica non si può usare.

RankyakuModifica

Il Rankyaku è la quarta forma delle Rokushiki. Calciando l'aria con grande potenza, si può creare una "lama" di vento falciforme in grado di tagliare a pezzi anche oggetti molto resistenti. Rob Lucci riesce a far crollare buona parte della sede della Galley-La Company con uno di questi colpi.

ShiganModifica

Lo Shigan è la quinta forma delle Rokushiki, con la quale l'attaccante spinge un dito contro un bersaglio ad alta velocità e con gran forza, lasciando una ferita simile al foro di un proiettile. Lucci e Jabura, nelle loro forme ibride, possono crearne una versione ancora più potente grazie ai loro artigli. In particolare Lucci riesce anche a ferire il corpo di Rufy, normalmente immune ai proiettili. In una SBS Oda ha spiegato che venire colpiti con uno Shigan nel sedere porta alla morte immediata. Successivamente ha chiarito anche che durante i loro allenamenti su questa tecnica i membri della CP9 si sono rotti le dita molte volte.

TekkaiModifica

Il Tekkai è la sesta forma delle Rokushiki. I muscoli vengono induriti, con grande concentrazione, diventando duri come l'acciaio, con l'obiettivo di annullare il danno inflitto dagli avversari. Ci vuole un attacco molto potente per spezzare questa barriera, come i gear di Rufy, il "Canto del leone" di Zoro e il Diable Jambe di Sanji. Durante l'uso del Tekkai non ci si può muovere, con l'eccezione di Jabura che riesce a spostarsi mentre usa la tecnica. La resistenza del Tekkai è influenzata sia dal Doriki, sia dall'effettiva muscolatura del soggetto (Lucci è più resistente di Califa, per esempio). Ciononostante nonostante l'aumento di densità dei muscoli, il corpo resta pur sempre fatto di carne ed ossa, quindi la resistenza ad altri tipi di attacchi al di fuori di quelli fisici rimane la stessa di sempre. Un esempio è dato da Sanji che sfruttando il calore riesce a rompere il Tekkai di Jabura, o quando Franky usa il suo pugno, letteramente di ferro, per oltrepassare il Tekkai di Fukuro. Rob Lucci ha comunque dimostrato di poter resistere alle cannonate già all'età di tredici anni.

RokuouganModifica

Il Rokuougan è il più segreto degli attacchi delle Rokushiki; secondo Rob Lucci per padroneggiarla bisogna conoscere alla perfezione tutte le altre sei. L'unico finora apparso in grado di usarla è Lucci stesso, che la utilizza due volte in forma ibrida. Questa tecnica è come un'esplosione che provoca gravi lesioni interne al bersaglio, in maniera simile all'Impact Dial; ma è più potente e non ferisce colui che la utilizza. Lucci deve toccare il nemico con i due pugni chiusi per scagliarla. Questa tecnica è in grado di ferire anche il corpo di gomma di Rufy. Il Rokuougan, lanciata da Lucci in forma ibrida, è una versione ancora più potente del normale Rokuougan. Lucci crea dai pugni chiusi una specie di fascio di energia (simile a uno spostamento d'aria), che è in grado di percorrere anche discrete distanze (dato che sfonda il muro dall'altra parte della stanza). Questa mossa consuma molta energia, però è in grado di distruggere (letteralmente) persino il corpo di gomma di Rufy e non necessita di contatto fisico, anche se più il bersaglio è vicino più danni arreca. Viene usata nello scontro a Enies Lobby una sola volta e provoca a Rufy numerose perdite di sangue, quasi uccidendolo.


Risultati in ArenaModifica

VittorieModifica

-

SconfitteModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale