FANDOM


StoriaModifica

Il loro pianeta d'origine è Mondas, un pianeta gemello della Terra, identico al nostro mondo in tutto, forma dei continenti compresa. In un remoto passato Mondas faceva parte del sistema solare (non per niente il titolo della storia che vede la prima apparizione del pianeta e dei Cybermen è "The Tenth Planet", "il decimo pianeta"), ma in seguito a un cataclisma non meglio specificato è stato sbalzato dalla sua orbita e si trova a vagare nello spazio profondo. I suoi abitanti, un tempo perfettamente umani, furono trasformati progressivamente dai miglioramenti cibernetici sempre più radicali operati dai loro scienziati, che arrivarono a manipolare non solo gli arti e gli organi... ma perfino la natura del cervello stesso. Privati di ogni emozione, gelidamente logici, votati alla conquista ad ogni costo ma soprattutto alla sopravvivenza, nacquero così i Cybermen.
Cybermen on bbc

Batti cinque!

CuriositàModifica

Nella serie originale, i Cybermen apparivano sensibilmente diversi da una storia all'altra. Per quanto riguarda il loro aspetto, per esempio, mentre alla loro prima apparizione venivano mostrati con parti del corpo ancora dall'apparenza umana (le mani, per esempio, e sotto il casco si intravedeva parte del volto), in tutte le successive apparizioni verranno mostrati come interamente ricoperti di metallo, quasi come fossero robot invece che cyborg. Un aspetto "robotico" che, ben lungi dall'essere definito e costante, continuerà ad essere comunque soggetto a rivisitazioni più o meno pesanti da una volta all'altra, a tal punto che si fa quasi fatica a trovare due apparizioni consecutive con identico design. Altre discrepanze riguardano la loro caratterizzazione: come abbiamo detto, i Cybermen dovrebbero essere del tutto privi di emozioni, ma in certe occasioni apparentemente gli interpreti se ne dimenticano, e faranno invece tranquillamente sfoggio di rabbia, aggressività, compiacimento, e così via, a quanto sembra senza che nessuno faccia loro notare l'errore.

Le sconfitte dei CybermenModifica

Altra curiosità divertente riguardo questi invincibili esseri (sempre nella serie originale), è la ripetitività dello schema che portava ogni volta alla loro sconfitta: con regolarità imbarazzante, per lungo tempo i loro piani vengono sventati grazie all'insperata scoperta di un punto debole che li rende vulnerabili... Ogni volta un punto debole diverso! Dalle radiazioni, a un solvente che dissolve alcuni loro componenti in plastica... a una particolarmente ridicola vulnerabilità alla polvere d'oro, che può bloccare i loro sistemi respiratori e condannarli a morte per asfissia. Quest'ultima è la vulnerabilità più celebre e famigerata, e sarà usata più di una volta (sebbene, a dir la verità, in maniera non sempre soddisfacente: ricordiamo infatti che a volte invece di polvere d'oro i Cybermen vengono incoerentemente bersagliati con oggetti d'oro, come monete, che almeno in teoria non dovrebbero avere effetto sui loro sistemi respiratori).

La Cyber-conversioneModifica

A differenza dei Dalek, questi spietati esseri sono numericamente molto limitati, e hanno la tendenza a rinfoltire le proprie fila cooptando esseri di altre specie e trasformandoli in loro simili con un procedimento detto di cyber-conversione oppure, nella versione 2006, upgrade. Inutile far notare quanto questa caratteristica in particolare ricordi altri celebri cattivi della fantascienza televisiva, i Borg di Star Trek TNG, e la loro assimilazione. Con la specificazione, naturalmente, che i Borg sono arrivati oltre vent'anni dopo...

Scheda TecnicaModifica

Nome Cybermen

Origine Doctor Who

Genere Asessuati (si moltiplicano convertendo gli umani)

Classificazione Una razza di cyborg umani che desidera convertire tutti gli umani in cybermen

Età Inventati pochi anni fa

Poteri e Abilità Armature antiproiettile, capacità di costruire enormi macchine bipedi alti come grattacieli, i dispositivi di controllo mentale che può essere impiantato nel cervello, forte abbastanza per abbattere le porte con facilità, modelli speciali possono muoversi in senso verticale a velocità elevata e trascinare lungo due umanoidi nel processo, mani possono produrre energia elettrica, il laser nel braccio può far saltare in aria una macchina in un colpo solo, i pezzi separati del loro corpo possono muoversi autonomamente, la testa può utilizzare cavi di circolare e di attaccare e sparare dardi tranquillanti

Debolezze Lenti, la loro intelligenza ampia è ostacolata dalla mancanza di creatività ed emozione, debole contro le armi ad elettricità, di solito fanno rumore mentre camminano, incapace di provare emozioni.

Livello K Tra 0 e 1

Popolazione Alcuni Milioni

Capacità Industriale Numerosi stabilimenti sono in grado di produrre almeno migliaia di Cybermen al giorno. Individui particolari

- Cyber-Controller / John Lumic: Il creatore originale dei Cybermen della Cybus, si è migliorato in un Cyber-Controller per poter coordinare meglio l'invasione della Terra.

- Cyber-Leader / CyberLord: Simile al Cyber-Controller, quest'unico Cyberman può coordinare gli altri Cybermen. A differenza di Lumic, quando quest'unità è distrutta, i Cybermen scaricheranno informazioni in un nuovo Cyberman, creando un nuovo CyberLord.


Vittorie all'interno della Virtual Arena

-

Sconfitte all'interno della Virtual ArenaModifica

-

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale