FANDOM


Freccia Verde (Green Arrow) è un personaggio dei fumetti creato da Mort Weisinger e George Papp nel 1941, pubblicato dalla DC Comics. È un supereroe soprannominato "l'arciere di smeraldo", che agisce nella città di Star City, vestito come Robin Hood ed equipaggiato con arco e frecce speciali che elabora egli stesso, con varie funzioni, come la freccia-colla, la freccia-rete, la freccia-guantone da boxe e altri simili. Il primo (che è anche l'attuale) Freccia Verde, Oliver Queen, durante i suoi primi venticinque anni di storia editoriale non era un eroe significativo. Ma alla fine degli anni sessanta Dennis O'Neill e Neal Adams gli diedero, dopo avergli fatto perdere le sue fortune, un ruolo da strenuo difensore della classe lavoratrice e dei meno privilegiati. Nel 1970 fu affiancato da Lanterna Verde (Hal Jordan) in una serie più adulta e socialmente matura in cui i due protagonisti si bilanciavano a vicenda; dove Green Arrow sosteneva la necessità dell'azione diretta, Green Lantern rispondeva con la necessità di cooperare con "il sistema" e le istituzioni; dove il primo era interessato ai cambiamenti sociali, il secondo era più preoccupato per i criminali da neutralizzare. Anche nella rilettura post-Crisis ad opera di Mike Grell Freccia Verde rimane un personaggio cresciuto, abbandona le varie frecce truccate per dedicarsi ad assassini, serial-killer e terroristi. Con toni più maturi che in passato e spesso drammatici. Nel 1995 Oliver Queen morì sulle pagine di Green Arrow nn. 100-101 per essere poi rimpiazzato da suo figlio Connor Hawke; nel 2000 venne però resuscitato da Parallax e riprese il suo ruolo di Freccia Verde.

StoriaModifica

Il miliardario Oliver Queen, mentre si trovava su di uno yacht per un party, si ubriaca e cade in mare; naufraga su di un'isola deserta e, per sopravvivere, si costruisce un rudimentale arco di legno con il quale cacciare; dopo settimane di pratica, diventa eccezionale. Viene salvato da una barca che in seguito scoprirà essere di alcuni trafficanti di droga; con la nuova abilità appresa, Oliver sgomina la banda e la fa arrestare. Successivamente, indossando un costume da "Robin Hood" e usando le sue risorse economiche per finanziare il suo arsenale e rafforzando il suo corpo tramite diverse arti marziali, Oliver Queen diventa Green Arrow, il giustiziere di Star City. Prendendo spunto da Batman e Robin, Ollie adotta un ragazzo, il giovane Roy Harper che, col nome di Speedy, diviene il suo sidekick, usando una Frecciacaverna come quartier generale. Col tempo Green Arrow si discosta dal modo di operare di Batman, rinunciando alla ricchezza e diventando un eroe del popolo, operando per le strade; a contatto con la parte più "vera" della nazione, Ollie abbraccia idee politiche di estrema sinistra, e spesso le sue opinioni da liberal (quasi hippie) lo mettono in contrasto gran parte dei suoi colleghi supereroi come ad esempio Aquaman, monarca di Atlantide (chiamato da Ollie "fascio d'acqua dolce") o con Flash/Barry Allen (che nella sua identità civile lavora per la scientifica della polizia) ma soprattutto col suo "avversario politico" per eccellenza, l'ultra-conservatore Hawkman, col quale Ollie ha avuto dispute più che animate. Dopo essersi unito alla Justice League, ha iniziato una relazione sentimentale con Dinah Lance alias Black Canary; Ollie l'ha amata profondamente, ma si è rivelato un amante infedele, tradendola in più di un'occasione.

Il suo miglior amico si è rivelato essere invece Hal Jordan, con il quale Oliver ha intrapreso un viaggio On the Road a bordo di un furgone, attraversando la nazione combattendo le differenze sociali e le discriminazioni razziali che incontravano nel loro viaggio. Durante quel periodo, Roy Harper cadde nel baratro della droga, diventando un'eroinomane; mentre Roy, aiutato da Dinah combatteva la sua battaglia contro la dipendenza, Ollie era assente, divenendo agli occhi del ragazzo un pessimo mentore: occorsero diversi anni prima che i due si riappacificassero, tuttavia Ollie si sentirà sempre in colpa per aver trascurato il ragazzo nel periodo più difficile della sua vita.
Green Arrow

Nel mio cuore non mi sentivo un eroe. Mi sentivo un cacciatore.

Qualche anno dopo Ollie venne a sapere di avere un figlio, Connor Hawke, del quale disse di non sapere nulla; solamente alcuni anni più tardi (dopo la sua resurrezione) Oliver ammetterà di aver sempre saputo di lui, e di essere stato presente alla sua nascita, ma di averlo abbandonato, in quanto non si sentiva pronto ad assumersi le responsabilità di padre. Questo sarà per sempre il più grande segreto di Green Arrow, la sua più grande colpa che non lo abbandonerà mai. Ollie morirà nei cieli di Metropolis, mentre cercava, invano, di disinnescare un bomba. Molti eroi piangeranno la sua scomparsa, e suo figlio Connor decide di prendere il suo posto, assumendo il nome di Green Arrow. Ma Hal Jordan, nel frattempo divenuto Parallax, decise di resuscitarlo: i suoi nuovi poteri gli permettevano di accedere in paradiso, dove poté parlare con l'anima di Oliver: questa acconsenti di far rinascere solo "la sua parte migliore", ovvero quella composta dai ricordi di quando viaggiarono insieme per l'America. Così, alcuni anni dopo, per le strade di Star City riapparve di nuovo Green Arrow, completamente privo dei ricordi degli avvenimenti degli ultimi anni (ad esempio Crisis, Ora zero e la morte di Superman, di Hal Jordan e di Barry Allen), come se fosse appena tornato dal suo viaggio con Hal. Venne trovato, in condizioni di senzatetto da Stanely Dover, un ricco ed anziano signore che si prese cura di lui e cominciò a finanziare le sue imprese di giustiziere. Ollie cominciò a gestire un centro per il recupero dei giovani, nel quale andò a vivere anche Mia Dearden, una giovane prostituta che Green Arrow salvò dalla strada; Mia, ragazza sveglia, riconobbe il barbuto arciere che le salvò la vita, e andò a vivere con Ollie e Stanley nella loro casa. Con l'aiuto di Batman, Deadman e Etrigan, Ollie andò alla ricerca della sua origine: scoprì tutta la verità grazie ad Hal, nel frattempo divenuto lo Spettro, che lo fece incontrare con la sua anima: i due Oliver si incontrarono nell'aldilà e l'originale spiegò al risorto di essere un vacuo ovvero un essere vivente senz'anima, che si ricongiungerà ad essa solo dopo la morte. La scoperta della verità obbligò Stanley Dover a rivelarsi: studioso dell'occulto fin da giovane, andava a caccia di una famigerata "bestia" dai poteri immensi che voleva sottomettere: per rintracciarla aveva ucciso numerosi bambini sotto gli occhi del nipotino (che era misticamente legato alla bestia) in modo da evocarla, ma invano. Ora Stanley voleva trasferire la sua anima all'interno del corpo di Ollie, in modo da poter usufruire dei potenti mezzi della League per rintracciare il mostro. In soccorso di Ollie e Mia accorse Connor Hawke, e alla vista di suo figlio in pericolo l'anima di Ollie si riunì al corpo facendolo tornare completo e sventando il piano di Stanely. Riunendosi all'amata Dinah, oggi Ollie vive con Mia (divenuta nel frattempo la nuova Speedy) e Connor a Star City, continuando a gestire il centro giovanile di Dover, facendo da "nonno" alla piccola Liam (figlia di Roy) e continuando a tenere pulite le strade della sua città. Durante Crisi d'identità Oliie ha confidato a Wally West che per anni lui e un piccola congrega di eroi, formata da Hawkman, Zatanna, Black Canary, Atomo (Ray Palmer), Barry Allen e Hal Jordan, hanno manomesso la memoria di alcuni supercriminali allo scopo di mantenere l'anonimato di molti eroi e proteggere i loro cari. Oliver ha rifiutato l'ingresso nella nuova formazione della JLA per non opprimere Roy (oggi noto come Freccia Rossa in suo onore) ma nutrendo una forte nostalgia di quando ne era un titolare. Dopo tanti anni, Oliver ha deciso di chiedere a Dinah di sposarlo; nonostante gli alti e bassi che hanno avuto nel corso degli anni, i due si sono sempre amati profondamente, e Ollie sembra deciso più che mai a prendere con maggior serietà il suo ruolo di compagno di vita. Tuttavia Connor Hawke, il figlio a cui voleva finalmente rivelare tutto, viene colpito da un proiettile avvelenato. Dopo aver portato Connor in ospedale, Ollie apprende da Mia Dearden che il ragazzo era già a conoscenza dell'abbandono da parte di suo padre. Nonostante l'intervento di Hal Jordan, che riesce solo a rimarginare la ferita, accorgendosi troppo tardi della presenza del veleno, Connor cade in uno stato vegetativo irreversibile. Oliver è devastato dalla consapevolezza che suo figlio non può mai svegliarsi e dal fatto che Connor che lo aveva perdonato anni fa. Connor in seguito si risveglia, ma a causa di un'amnesia non ricorda più nulla e decide di lasciare momentaneamente il padre per andare alla ricerca di sé stesso. Nonostante i suoi problemi, l'affetto per il padre rimane immutato. Oggi Freccia Verde continua a proteggere gli abitanti di Star City in coppia con la moglie Dinah. La tragedia in casa Queen però non tarda ad arrivare: il criminale Prometeus e il suo complice Electrocutioner organizzano un piano terrificante: causano un terremoto nel centro di Star City che fa numerose vittime, tra cui la piccola Lian, figlia di Roy Harper e praticamente una nipote per Ollie. Inoltre Prometeus s'infiltra nella base della JLA e amputa il braccio destro a Roy. Quando Freccia Verde lo trova, anziché consegnarlo alle autorità lo uccide inflizandolo con una freccia. Quando i suoi compagni della JLA vengono a saperlo cercano di impedirgli di ripetersi con Electrocutioner, ma quando l'arciere di smeraldo si trova davanti il criminale, vedendo che la sua sete di sangue sta corrompendo la sua pupilla Mia Darden (la nuova Speedy) Ollie consegna il criminale alle autorità e poi si costituisce, smascherandosi. La giuria del processo lo giudica innocente, ma per Oliver le cose precipitano: viene lasciato da Dinah, abbandonato da Roy ed esiliato da Star City, rimanendo solo, senza una meta e con tanta amarezza nel cuore.

CuriositàModifica

È apparso come ospite nella serie di cartoni animati I Superamici. È un personaggio sbloccabile nel videogioco Justice League Heroes al costo di 76 scudi JLA, e appare nel MMORPG DC Universe Online (2009). Nella serie TV Smallville il personaggio compare a partire dalla sesta stagione, interpretato da Justin Hartley, e assume sempre maggiore importanza nelle ultime stagioni della serie. Il 19 gennaio 2012 il network The CW ha ordinato un pilot per una possibile serie interamente incentrata sull'arciere mascherato. Il 31 dello stesso mese viene annunciato Stephen Amell nella parte di Oliver Queen. La serie sia per i toni che per il cast non avrà alcun legame con Smallville.

Altre VersioniModifica

Il Ritorno del Cavaliere OscuroModifica

Ne Il ritorno del Cavaliere Oscuro vediamo Oliver, privo di un braccio e divenuto un fuggitivo ricercato, contattare Batman per aiutarlo ad inchiodare Superman: difatti, durante il duello finale tra il Cavaliere Oscuro e l'Uomo d'Acciaio, Ollie scocca (con l'uso dei denti) una freccia contenente Napalm alla kriptonite, in grado di indebolire Superman. In seguito, Ollie si unisce alla banda di Batman.

Batman: il Cavaliere Oscuro colpisce ancoraModifica

Anche nel seguito della saga scritta da Frank Miller, Ollie continua ad affiancare Batman nella sua crociata, venendo munito di un braccio artificiale.

Kingdome CoreModifica

Anche in Kingdom Come Oliver, ora sposato con Black Canary e padre di una bambina, Olivia (nota come Black Canary III) è alleato di Batman e ai suoi Outsiders. Rimane ucciso nell'esplosione nucleare (lo si può vedere a pagina 187 alla sinistra di Superman, che abbraccia sua moglie).

Scheda TecnicaModifica

Nome Oliver Jonas "Ollie" Queen / Freccia Verde

Origine DC Comics

Genere Maschio

Classificazione Umano

Età sui 40

Poteri e Abilità Maestro arciere, artista marziale, spadaccino

Debolezze È fondamentalmente umano

Capacità Distruttiva Stradale normalmente, Edificio+ con le varie frecce

Raggio d'Azione Diverse centinaia di metri

Velocità Massimo umano

Durabilità Massimo umano

Forza Massimo umano, può sollevare 175 kg alla panca

Resistenza per quanto a lungo può combattere

Equipaggiamento Standard Un arco personalizzato, una faretra con frecce truccate e con diversi effetti, una katana.

Intelligenza Intelligente, grande conoscenza della politica, maestro di vari stili di combattimento corpo a corpo tra cui judo, karate e kickboxing.

Attacchi / Tecniche Particolari

- Maestro Arciere: Oliver Queen è forse il miglior arciere che si conosca. Egli afferma di essere in grado di sparare 29 frecce al minuto. Ha una vasta varietà di frecce truccate, che vanno dalle frecce bolas a quelle con una bomba ad orologeria, fino alle sue famigerate frecce col guanto da boxe. Negli ultimi anni ha usato queste frecce con parsimonia, preferendo le frecce più semplici. Freccia Verde ha dimostrato la capacità di scagliare una freccia centrando la canna di una pistola, perforare una goccia d'acqua lasciata da un rubinetto e sparare in quasi tutte le parti del corpo umano, anche se egli mira solo a ferire e non ad uccidere.

- Frecce Truccate: Nella sua carriera come Freccia Verde, Oliver Queen ha personalmente progettato molte ed uniche punte di freccia, molte delle quali sono intercambiabili e possono essere usate per frecce di ogni dimensione o forma.

  • Frecce Standard: Freccia Verde utilizza spesso normali frecce di legno con un'asta di 75 cm o 90 cm, punte in acciaio e impennaggio in plastica.
  • Frecce "Guantone da Boxe": Questa era una freccia truccata personalizzata dotata di un guanto da boxe a grandezza naturale al posto di una punta di freccia. È stata probabilmente una delle frecce più spesso utilizzata.
  • Freccia "Granata Abbagliante": Si tratta di una freccia truccata personalizzata dotata di una punta incendiaria. È una delle armi più utilizzate dall'eroico arciere conosciuto come Freccia Verde.
  • Freccia "Fuoco Greco": Questa era una freccia truccata personalizzata dotata di una punta che inietta un flusso perenne di fluido combustibile in un bersaglio. È una delle armi più utilizzate dall'eroico arciere conosciuto come Freccia Verde.
  • Freccia "Collante": Si tratta di una freccia truccata personalizzata con una punta a sfera contenente una colla altamente reattiva, ad asciugatura rapida. È stata progettata per apparire come una delle frecce esplosive di Freccia Verde, ad esempio quelle a granate, incendiarie, granate stordenti e viene utilizzata per sottomettere i più grandi e più forti avversari che lo scambiano per un ordigno esplosivo che non può far loro del male.
  • Freccia "Zona Fantasma": Superman una volta possedeva una speciale freccia blu che ha aperto un portale nella zona fantasma. Il Titan Teenager noto come Speedy ha rubato la freccia e la nascose per molti anni. Alla fine l'ha lasciata al suo successore, Mia Dearden, da usare contro Superboy-Prime.
  • Acida
  • Blackout
  • Lama
  • Bola
  • Boomerang
  • Involucro
  • Elettrica
  • Ventola
  • Estintore
  • Incendiaria
  • Grenata
  • Manette
  • Jet
  • Magnetica
  • Rete
  • Nucleare
  • Fumogena
  • Grenata stordente
  • Ventosa
  • Gas Lacrimogeno

Vittorie al interno della wiki arenaModifica

Sconfitte al interno della wiki arenaModifica

-

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale