FANDOM


Hulk (The Hulk, pronunciato /hʌlk/), il cui vero nome è Robert Bruce Banner, è un personaggio dei fumetti creato nel 1962 da Stan Lee e Jack Kirby, pubblicato dalla Marvel Comics. La sua prima apparizione è in The Incredible Hulk (Vol.1) n. 1 (maggio 1962), che venne tradotto su Il Mitico Thor (Editoriale Corno) n. 5 (5 giugno 1971).
Hulkbadass

Sicuramente Banner potrebbe creare una cura in 5 minuti (ad esagerare), ma perchè dovrebbe volerlo?

Storia

L'alter ego di Hulk altri non è che un fisico nucleare che lavorava ad un progetto ultrasegreto dell'esercito statunitense, che faceva capo al generale Thaddeus Ross, volto alla realizzazione di una bomba gamma. Al momento dell'esperimento, un giovane scavezzacollo di nome Rick Jones, per scommessa, si introdusse nel luogo dell'esperimento, un deserto nel cuore del Nuovo Messico, spingendo Banner ad intervenire per salvare il ragazzo. Investito, al posto di Rick, dai raggi gamma prodotti dall'esplosione, il dottore divenne un gigante dalla pelle color verde, praticamente invulnerabile e estremamente rissoso. Solo dopo aver sbollito tutta la rabbia contenuta nella sua psiche avrebbe permesso al dottor Banner di riottenere le sue normali fattezze, almeno fino alla successiva arrabbiatura. A tutto questo si va a sommare anche un'infanzia infelice, in cui il padre, alcolista, assassinò la madre in un ultimo atto di violenza, ormai diventata normale nella vita della coppia. Forse anche per questo l'amore sincero di Betty, figlia del generale Ross, suo acerrimo cacciatore, era in grado di renderlo calmo, tanto che per un certo periodo della sua vita fu in grado di mantenere i muscoli di Hulk e la mente di Bruce. La situazione non era però destinata a durare e con la morte della moglie ad opera di Abominio la vita di Banner ebbe un crollo forse definitivo, facendogli perdere qualsiasi controllo ad ogni nuova trasformazione.

Planet Hulk

Hulk colormarker01

Hulk oooooodia la pioggia!

Prima di Civil War, Hulk viene esiliato nello spazio con l'inganno ad opera degli Illuminati. In seguito ad un'avaria della sua navicella, la destinazione cambia e il golia verde si ritrova sul pianeta Sakaar dove, notevolmente indebolito dal passaggio attraverso il gran portale, deve combattere un impero pieno di alieni e creature forti quasi quanto lui e altrettanto brutali. L'unico modo per farsi accettare e diventare così un vero e proprio "cittadino" dell'impero è quello di conquistarsi il favore del popolo sakaariano vincendo le gare gladiatorie organizzate dal Re Rosso, despota e tiranno del pianeta. In arena si guadagna il nome di "Sfregio Verde" in seguito al suo primo scontro contro il Re Rosso. Dopo aver vinto la guerra su Sakaar, spodestando così il Tiranno ed aver salvato il pianeta stesso dalla distruzione, Hulk sposa Caiera e viene così acclamato re. Per la prima volta nella sua triste esistenza, il golia verde assapora momenti di gioia e felicità. Ma improvvisamente la navicella che lo ha portato su Sakaar esplode come una bomba atomica, distruggendo gran parte del pianeta e uccidendo molti dei suoi abitanti fra cui Caiera e il figlio che porta in grembo. Hulk attribuisce la colpa dell'accaduto agli Illuminati e giura pertanto di vendicarsi.

World War Hulk

Ferito nell'anima e senza più voglia di vivere, il golia verde viene riportato alla realtà dai suoi Fratelli di guerra che, grazie al ritrovamento dell'astronave di pietra, hanno trovato il modo di riportarlo sulla Terra per consumare la sua vendetta contro gli Illuminati. E Hulk si vendicherà, tornando più furioso e incontrollabile che mai, facendo tremare Manhattan con l'intento di punire Iron Man, Freccia Nera, Mister Fantastic e il dottor Strange, oltre a Charles Xavier che, pur non presente alla votazione che ha deciso la sua sorte, era favorevole al suo esilio. Gran parte dei supereroi Marvel si coalizzerà per fermarlo, incuranti delle posizioni pro e contro registrazione emerse da Civil War, mentre altri, come Angelo ed Ercole, si uniranno a lui aiutandolo nella sua vendetta. Hulk riuscirà a sconfiggere da solo tutti gli eroi Marvel che gli si scaglieranno contro: Freccia Nera, Iron Man, Dottor Strange, i Fantastici Quattro, gli X-Men, i Nuovi Vendicatori, i Potenti Vendicatori e Sentry. Dopo aver scoperto che era stato Miek a causare indirettamente l'esplosione su Sakaar (non avendo questi informato i compagni che gli uomini del Re Rosso avevano sabotato la navicella spaziale installandovi all'interno una testata nucleare) Hulk, colmo di rabbia come mai prima d'ora, si trasforma nel Distruttore di Mondi delle leggende sakaariane e raggiunge un tale livello di potere da mettere a rischio l'intera costa est degli U.S.A. soltanto con i suoi passi e con la sua esistenza fisica. Sarà Iron Man, grazie alla tecnologia dei suoi satelliti, a riportarlo definitivamente alla forma umana di Bruce Banner su invito dello stesso Sfregio Verde che opterà così per la via del "Salvatore" piuttosto che su quella del "Distruttore di Mondi".

Curiosità

Il suo fattore rigenerante è il maggiore dell'universo Marvel, insieme a quello di Wolverine. È anche l'essere dotato di maggiore forza fisica. La sua versione più potente di sempre (Sfregio Verde) ha resistito all'urlo di uno skrull che impersonava Freccia Nera che ha staccato un pezzo di roccia lunare grande quanto il Rhode Island, al potere combinato della fiamma Nova della Torcia Umana combinato al potere di Tempesta (1,000,000 di gradi Fahrenheit), a dieci tonnellate di proiettili in adamantio e al potere di un milione di soli in esplosione rilasciato da Sentry per la prima volta in assoluto.

Hulk

Hulk spacca!

Scheda Tecnica

Nome Robert Bruce Banner / L'Incredibile Hulk / Sfregio Verde / Distruttore di Mondi

Origine Marvel Comics

Genere Uomo

Classificazione Umano Mutato

Età tra i 30 e i 50 anni.

Poteri e Abilità Superforza, durabiltà, resistenza, velocità, rigenerazione (Divino-Media in alcune incarnazioni), la personalità multipla che lo rende molto resistente ad attacchi basati sull'anima od al controllo mentale, le sue statistiche fisiche sono direttamente proporzionali alla sua rabbia, può creare potenti onde d'urto con un battito di mani, può rilasciare onde omnidirezionali di energia gamma, come Banner, è un genio e può creare o controllare tecnologie incredibilmente avanzate, molto resistente ad attacchi magici, in grado di percepire presenze mistiche, immune a radiazioni nucleari e a tutte le malattie, resiste alle trasmutazioni e agli altri tipi di controllo della materia, può colpire l'energia quando questa è solida e tangibile, resistente allo zero assoluto

Debolezze Se non è sufficientemente arrabbiato, torna ad essere Bruce Banner, con normali capacità umane (anche se ha mostrato di riuscire a mantenere la trasformazione con diversi stati d'animo)

Capacità Distruttiva Almeno Grosso Pianeta+, aumenta con la sua rabbia

Raggio d'Azione Maggiore rispetto a quello di un umano, le onde d'urto possono raggiungere svariati chilometri, attaccando il suolo può raggiungere potenzialmente un raggio planetario.

Velocità Ipersonico durante i salti, è maggiore nella corsa, i tempi di reazione sono SAL

Durabilità Grosso Pianeta+, la sua rigenerazione lo rende particolarmente difficile da uccidere

Forza di Sollevamento Infinita, cresce con la sua rabbia, la maggior parte della volte comincia da Classe 100+

Forza Contundente Infinita, cresce con la sua rabbia, la maggior parte delle volte comincia da Classe XKJ+

Resistenza Infinita, finchè rimane arrabbiato.

Equipaggiamento Standard Ovviamente i suoi indistruttibili pantaloni viola.

Intelligenza Come Hulk, la maggior parte delle versioni non sono molto brillanti, ma è in grado di ideare tattiche di guerra sorprendentemente intelligenti. World War Hulk è intelligente come un umano adulto e il livello strategico è ancora maggiore. Come Banner, è uno dei più brillanti scienziati del mondo Marvel, rivaleggiando con artisti del calibro di Tony Stark e Reed Richards. Banner è riconosciuto come l'esperto sulle radiazioni, un'affermazione supportata anche da Dr. Doom e Reed Richards. È tra le otto persone più intelligenti del pianeta.
352449

Tecniche/Attacchi Particolari

- Bedrock Rush: Infila le dita nel terreno, sollevando un "foglio" di terra lo squote come un lenzuolo, facendo perdere l'equilibrio dei suoi avversari, facendoli cadere in profondi fossati o per terra. Può usarlo per far crollare rocce addosso agli avversari.

- Thunderclap: vedi apposito articolo qui.


Vittorie all'interno della Virtual Arena

Sconfitte all'interno della Virtual Arena

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale