FANDOM


Storia

Il Demone a Tre Code è un enorme tartaruga catturato da Deidara e Tobi. Le sue caratteristiche (le corna e le tre code), lo rendono simile all'Isonade, essere mitologico giapponese. Non possiede le zampe posteriori e per rimanere in equilibrio utilizza le sue tre lunghe code. Le sue abilità sono sconosciute in quanto, nella sua breve apparizione, ha fatto poche mosse per attaccare i nemici. Nonostante la sua immensa mole è un essere molto veloce: riesce a stare al passo con Tobi mentre questo corre sull'acqua. Mentre Tobi distrae la bestia, Deidara riesce a colpirlo utilizzando un pesce d'argilla esplosivo. Non è chiaro se questo segni la fine della battaglia in quanto Tobi sostiene che sia stato il suo jutsu a batterlo contrariamente a Deidara. Diversamente dagli altri cercoteri, il Demone Tartaruga non possiede, al momento della cattura, una forza portante e, per questo motivo, risulta molto simile ad un animale selvaggio per quanto riguarda il comportamento. Secondo Deidara, in mancanza di un portatore, la bestia è più debole poiché non in grado di usare al massimo i suoi poteri.
Sanbi-no-isonade

Appare Venustoise selvatico!

Nel capitolo numero 420 viene mostrato l'ultimo portatore del Sanbi e possiede il coprifronte del Villaggio della Nebbia. Nel capitolo numero 458 la Mizukage rivela che si trattava del suo predecessore, il Quarto Mizukage, Yagura. Appare nell'anime per la prima volta nella puntata filler 98 di Naruto Shippuden dopo che Kabuto utilizza i poteri di Yukimaru, così viene chiamato nei filler in discordanza con quanto scritto nel manga, e Guren durante un esperimento per farlo uscire allo scoperto, dato che si trovava in fondo ad un lago. Nell'anime il demone dimostra di poter creare una nebbia intorno ad esso in grado di creare illusioni e di poter creare palle di cannone giganti d'acqua dalla bocca. Inoltre il suo punto debole è il volto: in un attacco combinato, Guren acceca l'unico occhio sano di Sanbi; mentre Naruto lo attacca con un Rasengan Superiore, riuscendo finalmente a colpirlo. Successivamente, costretto da Kabuto, Yukimaru sprigiona tutta la sua forza nel controllare il demone, facendolo infuriare e inghiottendo così Naruto e Guren. Lo stomaco del Demone Tartaruga è molto duro e all'interno di esso ci sono grandi aculei e piccoli esseri uguali al demone. Nelle ultime due puntate filler, il demone è costretto alla ritirata grazie ad un attacco combinato di Naruto con i due rospi Gamakichi e Gamatatsu. In seguito verrà catturato esattamente come succede nel manga. Nell'episodio 121 il demone viene sigillato assieme a Roshi, la forza portante di Yonbi.

Curiosità

Il nome "Isobu" è una lettura alternativa dei kanji di Isonade.

Scheda Tecnica

Nome Isobu / Sanbi

Origine Naruto

Genere Probabilmente nessuno

Classificazione Bijuu, Mostro di Chakra

Età Almeno diverse centinaia di anni

Poteri e Abilità Super forza, velocità, durabilità, può prendere la forma di una palla, rotolare e schiantarsi contro i nemici, può sparare distruttivi raggi di chakra, ha una qualche forma di reincarnazione, manipolazione dell'acqua, manipolazione del corallo.

Debolezze Quando è sigillato in un corpo, se il corpo muore, il demone fa la stessa fine. Ha un occhio solo, gli altri sembrano danneggiati

Capacità Distruttiva Montagna

Raggio d'Azione Alcuni chilometri

Velocità Supersonico

Durabilità Blocchi di Città

Forza 100+ tonnellate

Resistenza Alta, i bijuu hanno la più grande riserva di chakra vista nel manga

Equipaggiamento Standard Niente

Intelligenza Ignota, Deidara ha detto che è stupido

Attacchi / Tecniche Particolari

- Rollout: Si rinchiude nel guscio tipo palla ed inizia a rotolare ad alta velocità, distruggendo tutto al suo passaggio.

- Bijuu Bomb: Una sfera nera ed estremamente pesante a base di chakra positivo e negativo, che viene sparata dalla bocca del Bijuu. La palla può essere ingerita prima e rigurgitata per sparare una grande esplosione di energia oppure lasciata nella sua forma sferica. L'esplosione che si viene a creare è grande abbastanza per distruggere ovunque per più blocchi di città fino ad una piccola montagna di pochi km di diametro. Il mancato rispetto del rapporto di 08:02 di chakra bianco e nero fa sì che la bomba a fallisca, (anche se non è ancora capitato). Può combinare la sua Bijuu Bomb con quella di altri Bijuu per crearne una molto più potente.


Vittorie all'interno della Virtual Arena

-

Sconfitte all'interno della Virtual Arena

-

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale