FANDOM


StoriaModifica

Seconda Serie: Battle TendencyModifica

A soli 13 anni Joseph salva l'amico di famiglia Speedwagon da un rapimento mostrando di aver ereditato la forza delle onde concentriche dal nonno Jonathan Joestar, ma non certo i suoi modi da gentiluomo: il giovane JoJo infatti ha spesso un atteggiamento arrogante e irrispettoso verso chiunque al di fuori di sua nonna Erina ed è un inguaribile attaccabrighe.
3749 - battle tendency jojo's bizarre adventure joseph joestar

Il Jojo vissuto più a lungo.

Nel 1938 si trasferisce da Londra con sua nonna a New York ma non fa in tempo ad abituarsi alla frenetica città americana si trova ad affrontare Straitso, divenuto vampiro dopo aver indossato la Maschera di Pietra. JoJo lo sconfigge facilmente, dimostrando ancora una volta la sua abilità con la tecnica delle onde concentriche, ma Straitso, in punto di morte, lo mette in guardia riguardo a una nuova terribile minaccia legata alla Maschera di Pietra. L'anno seguente, nel 1939, in una base segreta nazista in Messico si risveglia Santana. Joseph, che si stava dirigendo proprio in quella direzione con l'intento di investigare per far luce sulle ultime parole di Straitso, affronta e umilia nel deserto Commando Donovan, una spia nazista inviata con l'obiettivo di catturarlo, e una volta raggiunto il bunker nazista si trova faccia a faccia col temibile "Uomo del Pilastro", che riuescirà a neutralizzare, dopo una cruenta lotta, con l'aiuto del maggiore Von Stroheim. Questo tuttavia non è che l'inizio delle sue disavventure. Decifrando le incisioni rinvenute nel luogo in cui era stato scoperto il corpo "ibernato" di Santana. si scopre che a Roma esistono altri tre "Uomini del Pilastro" che secondo una profezia stanno per risvegliarsi: sono i creatori delle maschere di pietra, e il loro obiettivo è impadronirsi della Pietra Rossa dell'Asia, necessaria per il funzionamento di una speciale maschera che li renderà immuni alle sole cose che possono danneggiarli: il sole e le onde concentriche. Joseph e Speedwagon si recano quindi in Italia, dove incontrano Caesar Antonio Zeppeli, nipote italiano di Will A. Zeppeli, come il nonno esperto guerriero concentrico. Dopo alcuni screzi iniziali i due diventano amici e, dopo aver assistito al risveglio degli altri tre Uomini del Pilastro, chiamati Whamoo, Eisidisi e Kars, verranno allenati dalla misteriosa Lisa Lisa (ovvero la madre di Joseph, Elizabeth Joestar) a Venezia per affinare il potere delle onde concentriche. Joseph deve completare i duri allenamenti e sconfiggere i suoi nemici in meno di un mese, poiché in seguito al loro primo incontro Whamoo e Eisidisi, per essere sicuri che JoJo tornasse ad affrontarli, lo avevano sottoposto al rito della fede nuziale della morte, applicando con i loro poteri due anelli avvelenati anello alla gola e al cuore del ragazzo che per non morire dovrà sconfiggere entrambi e bere l'antidoto che portano con sé prima che il veleno entri in circolo, entro un mese appunto. Prima della scadenza di tale termine, tuttavia, i nemici passano all'attacco. Eisidisi raggiunge infatti l'isola in cui Joseph e Caesar si stanno allenando e uccide Loggins, uno dei maestri che aiutavano Lisa Lisa nell'addestramento dei due ragazzi. L'Uomo del Pilastro ha infatti scoperto che è Lisa Lisa a custodire la Pietra Rossa dell'Asia. JoJo è quindo costretto ad affrontarlo e riesce a sconfiggerlo, bevendo anche la sua dose di antidoto. Acideecy non è però morto, e con le sue ultime forze prende il controllo del corpo di Suzie Q, serva della famiglia di Lisa Lisa, che usa per inviare la Pietra Rossa a Kars. JoJo e Caesar unendo le forze riescono a sconfiggelo definitivamente salvando anche la ragazza (che si innamora di Joseph) e insieme a Lisa Lisa si gettano all'inseguimento della preziosa Pietra. I tre protagonisti si dirigono quindi in Svizzera, dove hanno scoperto essere diretto il pacchetto contenente la pietra. Qui JoJo ritrova il maggiore Stroheim, che credeva morto in seguito allo scontro con Santana, trasformato in una specie di cyborg, e non senza qualche riserva uniscono le loro forze per fermare Kars e Whamoo. Dopo un primo veloce scontro con Kars gli eroi riescono a rientrare in possesso della Pietra Rossa, e scoprono il nascondiglio dei loro nemici: un vecchio castello abbandonato. Caesar, avventatamente, si addentra da solo nel covo, dove si scontra violentemente con Whamoo. Il giovane guerriero ha la peggio, ma prima di morire riesce a strappare l'antidoto all'avversario e a farlo arrivare a Joseph, che però giura di non berlo finché non avrà vendicato l'amico. JoJo e Whamoo si sfidano quindi in una spettacolare e violentissima corsa delle bighe, che ha in palio la pietra rossa, mentre Lisa Lisa affronta in duello Kars. Joseph vince e abbatte Whamoo (il quale aveva maturato nei confronti suoi e di Caesar un profondo rispetto), ma Lisa Lisa e colpita a tradimento da Kars, che le sottrae la Pietra Rossa. Mentre JoJo cerca disperatamente di trarre in salvo la maestra, che ancora ignora essere sua madre, Kars indossa la Maschera di Pietra resa completa dalla Pietra Rossa, e diventa l'"Essere perfetto". Dopo un lungo e rocambolesco inseguimento aereo, lo scontro finale, durante il quale Joseph perde una mano, ha luogo sull'isola di Vulcano, dove JoJo riesce infine a sconfiggere Kars, sfruttando l'energia liberata da un'eruzione per spedirlo letteralmente nello spazio, dove congelerà trasformandosi in un meteorite. Creduto da tutti morto, Joseph si ripresenta agli amici proprio durante il suo funerale, rivelando di essersi nel frattempo sposato con Suzie Q.

Terza Serie: Stardust CrusadersModifica

Joseph, chiamato da sua figlia Holly, si reca da suo nipote, Jotaro Kujo che aveva deciso di rimanere in prigione pensando di essere diventato un demonio. Con l'aiuto di un suo compagno, l'indovino egiziano Mohammed Abdul, convincono il nipote a uscire dalla prigione, dopo avergli spiegato che non era diventato un demonio ma che aveva ottenuto un potere nuovo invisibile a chi non avesse lo stesso tipo di potere (verrà chiamato Stand), lo convincono ad aiutarli in un'impresa pericolosa: affrontare il ritorno del vampiro Dio Brando, che al termine della prima serie de Le bizzarre avventure di JoJo, Phantom Blood, si era impossessato del corpo di un antenato di Jotaro, Jonathan Joestar, per rimpiazzare il proprio corpo, distrutto dallo stesso Jonathan. Ai tre protagonisti, tutti dotati di poteri simili si aggiungeranno altri durante il viaggio, infatti lo stesso Brando invierà numerosi sicari con chiari intenti omicidi, deciso a non correre rischi e farla finita con la famiglia Joestar.

Quarta Serie: Diamond is UnbreakableModifica

Nel 1999 un anziano Joseph si reca nella cittadina di Morio-cho per incontrare il figlio illegittimo Josuke Higashikata, nonostante la differenza di età e le difficoltà iniziali (il ragazzo si sente abbandonato dal padre) i due alla fine in qualche modo si riappacificano.
Call me jojo

Chiamatelo JoJo.

CuriositàModifica

Durante le varie serie la personalità di Joseph Joestar cambia: inizialmente sbruffone, sicuro di sè, utilizza l'astuzia in battaglia riuscendo a prevedere anche cosa diranno gli avversari, con il passare del tempo la sua diventa saggezza ma viene più volte sopraffatto dagli avversari e salvato da suo nipote, infine durante le sue ultime apparizioni si mostra molto invecchiato perdendo la sua antica lucidità. Il suo hobby è collezionare fumetti, il suo colore preferito è il blu oltremare, il suo animale preferito è il cane e detesta le mucche perché sbavano. I suoi cibi preferiti sono il pollo fritto ed il chewing gum. La sua donna ideale è vivace e carina, non ha importanza se non è intelligente. Gli piace ascoltare musica e vedere i film. Detesta gli orientali e si ritrova suo malgrado coinvolto in situazioni imbarazzanti. Da giovane aveva uno spiccato senso della giustizia e non perdeva neanche i piccoli soprusi.

Scheda TecnicaModifica

Nome Joseph Joestar

Origine Le Bizzarre Avventure di Jojo

Genere Maschio

Classificazione Umano, utilizzatore di onde concentriche, portatore di stand

Età 18 nella 2° Serie / 67 nella 3° Serie / 79 nella 4° Serie

Poteri e Abilità Superforza, velocità, durabilità, agilità, esperto utilizzatore di onde concentriche, possessore dello stand Hermit Purple con medie capacità offensive e difensive e poteri chiaroveggenti/psichici, maestro di tattica in battaglia, ha una protesi al posto di una mano.

Debolezze Vecchiaia, altrimenti nessuna particolare.

Capacità Distruttiva Edificio

Raggio d'Azione Pochi metri, le onde posso propagarsi attravverso un conduttore

Velocità Sopra Massimo Umano, Hermit Purple ignoto ma probabilmente superiore

Durabilità Possibile Blocco di Città, siccome è sopravvissuto all'eruzione di un vulcano (ma è altrettanto possibile sia un caso di SFP)

Forza Sopra Massimo Umano, possibile alcune tonnellate

Resistenza Tanta, Lisa Lisa afferma che possa correre per 100km senza perdere il ritmo della respirazione

Equipaggiamento Standard Sfere di acciaio che usa per incanalare le onde concentriche, si porta spesso dietro varie armi come mitra, granate, pistole, etc. etc. È maestro nel rendere oggetti banali delle armi mortali.

Intelligenza Maestro strategico e tattico di battaglia, capace di predirre mosse e frasi del suo avversario tanto bene dall'esser scambiato per telepatia o precognizione. Capace di tendere trappole ad esseri con millenni di esperienza in battaglia, compreso uno con un QI di 400.

Attacchi / Tecniche Particolari

- Onde Concentriche: Le onde concentriche sono un potere simile al ki che può essere allenato attravverso un particolare esercizio di respirazione. Può essere usata in diversi modi, come creare scosse simili all'elettricità, potenziare la forza fisica, tagliare attravverso le cose con una lama flessibile, creare luce, etc. La composizione di questa energia è simile alla luce solare e per questo è particolarmente efficace contro vampiri e creature simili.

- Ripple crackers: Le armi che Joseph usa per incanalare le sue onde concentriche, un colpo può distruggere un cranio, rompere un pilastro di roccia o danneggiare seriamente un Uomo del Pilastro.

- Hermit Purple: Il suo stand, apparso per la prima volta nella Terza Serie. Prende la forma di una sorta di rovo porpora e può essere usato per attaccare, difendersi, aggrapparsi ad oggetti e dondolarsi, etc. Può anche usarlo per incanalare le Onde Concentriche. Comunque, la più interessante abilità è il suo potere di spiare chiunque usando un apparecchio elettronico come una fotocamera o una televisione. Una volta attivato il suo potere, può ottenere un video o una foto dell'obbiettivo che voleva spiare (anche se dall'altra parte del mondo), ma deve distruggere l'apparecchio elettronico dopo averlo fatto, quindi può usarlo solo una volta per apparecchio.


Vittorie all'interno della Virtual Arena

-

Sconfitte all'interno della Virtual Arena

-

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale