FANDOM


Once Upon a Time vuol dire c'era una volta e un telefilm. la prima puntata e mandata dalla rai il 19 giugno 2012.

StoriaModifica

Prima stagione

Storybrooke, nel Maine, è una città nella quale gli abitanti (in realtà personaggi di fiabe) vivono come persone normali e sembrano non ricordare la loro vera identità. Solo Henry, un ragazzino di dieci anni e figlio adottivo del sindaco, conosce la verità e cerca costantemente di risvegliare i ricordi degli abitanti. Per riuscirci cerca e trova Emma Swan, sua madre naturale, convincendola a riportarlo a Storybrooke e a rimanervi. Henry è sicuro che lei sia l'unica persona che possa spezzare il sortilegio gettato ventotto anni prima dalla Regina Cattiva che ha fatto precipitare tutti i personaggi delle fiabe nel mondo reale, togliendo la possibilità di far vivere loro il lieto fine. Emma accetta di rimanere a Storybrooke perché intuisce che tra Henry e la madre adottiva, Regina, non esiste il rapporto affettivo che sperava nascesse dandolo in adozione. Regina, col terrore di perdere la custodia del bambino e che si spezzi il suo sortilegio, ostacolerà la permanenza di Emma e cercherà in tutti i modi di allontanarla, ma ogni tentativo sarà inutile grazie alla forza di volontà della Salvatrice (Emma, sua madre naturale) e del sostegno dei suoi nuovi amici, tra cui Mary Margaret Blanchard (Biancaneve), David (il Principe Azzurro), Ruby (Cappuccetto Rosso), ecc.

Alla fine, Emma riuscirà a spezzare il sortilegio, proprio quando Henry sarà in pericolo di vita.

Seconda stagione

Emma ha spezzato il sortilegio e il signor Gold porta la magia a Storybrooke, ma gli abitanti della città sono ancora prigionieri, perché se varcano il confine perderanno di nuovo la memoria sulle loro vere identità. Emma e Mary Margaret finiscono in una parte del mondo delle fiabe che si è salvata dall'incantesimo lanciato da Regina. Le due, con l'aiuto di Mulan e Aurora (la Bella Addormentata), amiche del principe Filippo, in precedenza catturato da uno spettro, trovano un modo per tornare a Storybrooke, anche se ostacolate da Cora, la madre di Regina, e Capitan Uncino, i quali vogliono far visita a Storybrooke, l'uno per vendicarsi di Gold che in passato ha ucciso la sua amante, l'altra per instaurare un rapporto con la figlia. Anche se solo Mary Margaret ed Emma riescono a far ritorno alla città, i due, attraverso un fagiolo magico, manufatto in grado di far viaggiare tra mondi diversi, riescono comunque a entrare a Storybrooke. Nella città, intanto, David si prende cura del nipote Henry e Regina cerca di redimersi per riconquistare la fiducia del figlio e degli abitanti, mentre Gold scopre che suo figlio Baelfire si trova sulla Terra. Baelfire, un tempo, voleva che il padre abbandonasse la magia e così si procura un fagiolo magico che li avrebbe portati in "un mondo senza magia", la Terra; Tremotino inizialmente accetta, ma quando Baelfire apre il portale e ci salta dentro, Tremotino non lo segue, lasciando il piccolo Baelfire da solo sulla Terra. Grazie ad una pozione magica, Gold riesce a varcare il confine senza perdere la memoria, insieme a Emma e Henry. Baelfire si scoprirà essere Neal, il padre del piccolo Henry. Dopo tante insistenze, decide di andare a Storybrooke, insieme alla nuova fidanzata Tamara, la quale è in realtà un membro di un'organizzazione che vuole distruggere la magia. Ella insieme all'amante Greg, attiverà un innesco che distruggerà Storybrooke, ma Regina ed Emma riusciranno a disattivarlo. Inoltre riescono a entrare in possesso di un fagiolo magico; Tamara, in precedenza per salvarsi da Emma e Neal, ne aveva lanciato uno facendo precipitare Neal nella parte di Foresta Incantata salvatasi dal sortilegio, con un altro, dopo aver rapito Henry, lei e Greg aprono un varco e lo portano sull'Isola che non c'è. Emma, Regina, Mary Margaret, David, Mr. Gold e Uncino partono subito per salvarlo con la nave di quest'ultimo.

Terza stagione

Emma, Regina, Biancaneve, David, Tremotino e Uncino giungono sull'Isola che non c'è per salvare Henry. Qui scoprono chi è il misterioso personaggio per cui lavorano Greg e Tamara: Peter Pan (che si scopre essere anche il padre perduto di Tremotino, tornato ragazzo dopo essersi trasferito sull'Isola che non c'è) desideroso di servirsi del Cuore di Henry (il cuore del vero credente) per raggiungere l'immortalità e restare giovane. Sventato il folle piano di Peter Pan, e ritrovatosi con Neal, il gruppo riesce a salvare Henry e a tornare a Storybrooke ignari del fatto che lo spirito di Peter si trovi nel corpo del piccolo Henry. Qui Peter riesce a recuperare il Sortilegio oscuro e ad evocarlo con l'intento di creare una nuova Isola che non c'è e regnarvi incontrastato. Con un atto di estremo coraggio Tremotino si sacrifica e sconfigge Peter, Henry recupera le proprie sembianze e Regina riesce a fermare gli effetti del sortilegio, ma a caro prezzo: tutti i personaggi di Storybrooke torneranno nella Foresta Incantata ed Emma ed Henry non ricorderanno nulla, cancellando di fatto tutti gli avvenimenti accaduti a causa del sortilegio. Un anno dopo tali eventi, Emma (che grazie ad Uncino ha riacquistato la memoria) e Henry ritorneranno a Storybrooke, in quanto una nuova minaccia incombe sulla popolazione della Foresta Incantata: la Malvagia Strega dell'Ovest, proveniente da Oz, ha lanciato un nuovo sortilegio e gli abitanti sono ritornati nel Mondo senza magia, senza ricordi dell'anno passato. Emma, la sua famiglia e i suoi amici devono affrontare così la Strega (la quale tiene in pugno Tremotino) che vuole distruggere a tutti i costi Regina, sua sorellastra, per la vita che non ha avuto, tornando indietro nel tempo così da modificare la storia. L'unica in grado di sconfiggerla è Emma, che custodisce la magia bianca. Zelena riesce ad aprire il portale verso il passato, ma viene fermata in tempo e in seguito uccisa. Tuttavia, Emma ed Uncino cadono nel portale aperto e vengono catapultati nella Foresta Incantata del passato: accidentalmente modificano l'intero corso della storia, e devono così fare in modo di riportare gli eventi sulla strada corretta. Al ritorno nel presente, porteranno inconsapevolmente un nuovo personaggio in città. In questa stagione vengono introdotti nuovi personaggi come la fata Trilli, la sirena Ariel, la Strega Malvagia dell'Ovest e ritornerà Robin Hood, già apparso in un episodio della stagione precedente, mentre nel finale di stagione viene introdotto un personaggio fondamentale per la quarta stagione, la Regina Elsa.

Quarta stagione

Elsa raggiunge Storybrooke, bloccando l'accesso alla città pur di ritrovare la sorella Anna, perduta anni prima. Tuttavia, il vero nemico nella prima parte della stagione si rivela essere Ingrid, la Regina delle Nevi: infatti ella vuole impadronirsi della città, distruggendo tutti gli abitanti con uno specchio stregato, e restare sola con Elsa e Emma, la quale scopre di avere un legame misterioso con la regina, tramite una profezia e i suoi poteri. Emma, Regina, Elsa, Uncino, la famiglia reale e i nuovi sposi Gold e Belle cercheranno così di sventare il piano della regina di ghiaccio, mentre Elsa non si arrende alla ricerca della sorella. Durante i flashback si potrà scoprire anche di più sul passato del regno di Arendelle, di Elsa, Anna e Kristoff dopo gli eventi raccontati nel film Frozen - Il regno di ghiaccio e del cortometraggio Frozen Fever, e del loro legame con la Foresta Incantata. Questa stagione introduce nuovi personaggi, nella prima parte sono soprattutto legati al mondo di Frozen, come Elsa, Anna, Kristoff (e l'inseparabile renna Sven), il principe Hans ed altri personaggi secondari dal film (il commerciante Oaken, Gran Papà e i troll, il duca di Weselton), o da altri film Disney, come l'Apprendista Stregone da Fantasia. Inoltre per questa prima parte di stagione, nel doppiaggio avviene una vera e propria rivoluzione, costituita dal ritorno dei doppiatori originali del film ossia Serena Autieri, Serena Rossi, [2] Giuseppe Russo, Paolo De Santis e Massimo Lopez (questi ultimi già attori-doppiatori professionisti). Nella seconda parte della stagione le antagoniste saranno Malefica, con il ritorno dell'attrice Kristin Bauer van Straten, Crudelia De Mon[3] e Ursula. Dopo l'attacco del Chernaborg e la scoperta dell'oscurità latante nel cuore di Emma, le regine dell'oscurità faranno il loro ingresso dove riporteranno in vita Malefica. La stessa Malefica custodisce con Biancaneve un passato intricato e pieno di segreti riguardanti la misteriosa Lily un'amica di Emma quando era ragazza. Inoltre Tremotino cadendo nel baratro del male nuovamente usa le regine dell'oscurità per trovare L'autore e usarlo per riscrivere tutte le storie e dominare la magia, inoltre Tremotino pensa di oscurare il cuore di Emma e trasformarla nel cattivo perfetto. ma dopo poco L'autore si rivela un personaggio pericoloso che vuole cambiare le storie che è stato incaricato di scrivere per motivo ignoti. Inoltre sia Trmotino che L'autore Walt sono legati allo stregone e al suo apprendista e questi ultimi hanno un collegamento con Ingrid( per il suo arrivo nel mondo reale) e Biancaneve ( per il segreto con Malefica: ovvero la perdita del figlio di quest'ultima). Dopo che Regina s'infiltrerà nel gruppo di Gold e Ursula( una del trio delle regine dell'oscurità) tradirà i cattivi per riavare ciò che Hook le ha tolto, L'autore verrà liberato e ci scoprirà che lily è la figlia perduta di malefica. Inatteso è il ritorno di Zelena e il suo collegamento con Robin Hood che intanto lascia regina ( il suo vero amore) per stare con Marion e il figlio dopo un'intricata relazione con

CuriositàModifica

Nella prima stagione è stato mostrato come esistono diversi regni e terre al di là dei confini della Foresta Incantata, tra essi figurano quello governato inizialmente da Re Leopold ed ora dalla Regina Cattiva, la Montagna Proibita sotto il dominio di Malefica, il regno di Re Mida, il regno di Re George, il regno di Cenerentola ed uno governato dal padre di Belle. Nell'episodio Il frutto dell'albero avvelenato è stato rivelato che anche Agrabah è un regno facente parte di questa realtà. Il mondo delle fiabe è stato inoltre colpito da una guerra, nota come le Guerre degli Orchi, che ha avuto diverse conseguenze per molti dei regni presenti. Storybrooke (allusione in originale al termine inglese "storybook", ovvero "libro di favole") è descritta come una tipica cittadina del Maine sulle sponde dell'oceano. Nonostante sia "ferma nel tempo" (auto e fumetti vintage degli anni '80 nelle strade e nei negozi), nella cittadina sono presenti anche moderne tecnologie, come Internet e i televisori. È stato comunque ribadito in diversi episodi che i cittadini affetti dalla maledizione non possono oltrepassare i confini di Storybrooke. Un'eccezione ovvia è Henry, che riesce a lasciare la cittadina per cercare Emma a Boston nel primo episodio, poiché non è stato colpito dalla maledizione originaria. Le auto dei cittadini che hanno cercato di abbandonare la città si sono sempre rotte e i personaggi sono sempre finiti in qualche sorta di pericolo. In un'occasione, dopo che Kathryn è scomparsa, viene visto un insegnante di ginnastica allontanarsi alla guida, suggerendo che i cittadini cercano di abbandonare la cittadina. Dall'arrivo di Emma, si è notato un indebolimento del sortilegio: gli orologi ora si muovono e l'albero delle mele di Regina mostra segni di deterioramento. Nell'episodio Il trucco del cappello viene mostrato il Paese delle Meraviglie, ripreso dal romanzo Le avventure di Alice nel Paese delle Meraviglie di Lewis Carroll. Nell'episodio Una mela rosso sangue è, inoltre, rivelato che è possibile recuperare un oggetto dalla Foresta Incantata e portarlo nel mondo reale, come la mela avvelenata morsa da Biancaneve, riutilizzata da Regina per preparare un Appelflap destinato a Emma, ma a cui Henry ha dato un morso quasi fatale. Nel corso della seconda stagione viene rivelato che non tutta la Foresta Incantata è stata colpita dal sortilegio, come il regno della principessa Aurora. I sopravvissuti sono rimasti intrappolati nel tempo per 28 anni e risvegliati dall'infrangersi del sortilegio hanno trovato riparo in un rifugio sicuro, inconsapevoli della sorte del resto della Foresta Incantata.


Once Upon a Time in WonderlandModifica

c'e uno spin-off di Once Upon a Time , in un articolo a Parte di questo

Elenco dei personaggiModifica

AModifica

BModifica

CModifica

DModifica

EModifica

FModifica

MModifica

RModifica

HModifica

SModifica

PModifica

JModifica

TModifica

QModifica

ZModifica

Vittorie al interno della wiki arenaModifica

Sconfitte al interno della wiki arenaModifica

-

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale