FANDOM


StoriaModifica

Wendell VaughnModifica

Wendell era un agente S.H.I.E.L.D. in addestramento quando il padre, l'astrofisico Gilbert Vaughn, venne assegnato allo studio di oggetti di origine aliena, appartenuti all'eroe Marvel Man, le bande quantiche. Durante un attacco dell'A.I.M., Wendel indossò le bande e acquisì i poteri. Raccomandato da Capitan America, Wendell assunse il ruolo di capo della sicurezza del Progetto Pegasus, un istituto creato dal governo per studiare l’energia. Dopo una brutta avventura, sentendo di aver fallito il proprio compito, Quasar lasciò la Terra per dirigersi su Urano, l'origine delle misteriose bande quantiche. Li incontrò Eon, un'antichissima entità che lo nominò Protettore dell’Universo e gli diede pieno controllo sui suoi poteri, chiedendo in cambio la sua protezione. L'alieno disse a Wendell che una minaccia sarebbe presto arrivata. Di questo nemico sapeva solo tre cose: sarebbe venuto dallo spazio, si sarebbe manifestato sulla Terra ed avrebbe ucciso Eon per entrare in possesso della Coscienza Cosmica.

Quasar tornò sulla terra e fondò la Vaughn Security Sistems nel Four Freedoms Plaza, unendosi anche ai Vendicatori. Nel frattempo Gilbert Vaughn morì a causa di un’emorragia cerebrale ed Eon, per evitare che Quasar ne risentisse, lo resuscitò ma solo come corpo vuoto. Tornato sulla Terra Quasar incontrò due esseri cosmici, l’Inessere ed Origine. Eon fu attaccato dal criminale Presenza. Credendo che fosse l’Assassino Cosmico, Quasar lo sconfisse e, venuto a sapere la verità su suo padre, si dimise da Protettore dell’Universo. In realtà l’Assassino Cosmico era Maelstrom, che dopo essere stato “ingigantito” a livello cosmico dopo una battaglia con i Vendicatori aveva assunto le caratteristiche dell’entità cosmica Anomalia ed aveva causato la morte del padre di Quasar. Nella battaglia che segui, Maelstrom approfittandosi della debolezza delle Bande Quantiche sull’energia cinetica, che l'alieno controllava mentalmente, recise le mani di Quasar. Le Bande Quantiche però non si staccarono fino a quando Quasar, al limite della disperazione, chiese alla manifestazione di morte Kid Reaper di ucciderlo. Finalmente in possesso delle Bande Quantiche Maelstrom attaccò Eon ma all’ultimo momento un redivivo Quasar, composto di energia, uccise Eon su suo ordine. La sua morte avvenne troppo tardi e sia Maelstrom che Quasar acquisirono la Coscienza Cosmica. Quasar scoprì che a resuscitarlo era stata Infinità, sorella cosmica di Eternità ed opposto di Oblio, ora alleato di Maelstrom.
406px-Quasar442

L'hai fatto arrabbiare...

Maelstrom creò un buco nero di portata tale da distruggere l’Universo: una volta collassato in un unico punto anomale, Maelstrom sarebbe stato il signore del nuovo universo. Quasar fece cadere Maelstrom nel buco nero, distruggendo e distrusse il suo corpo. La battaglia finale tra i due avvenne nel regno di Oblio, dove Quasar e Maelstrom divennero le incarnazioni di Infinità e Oblio. Il fatto di essere un’anomalia maggiore di Maelstrom a causa dell’opera di Origine valse a Quasar e all’universo la vittoria. Con l’aiuto di Infinità, Quasar guarì il suo corpo e creò un nuovo costume. Qualche tempo dopo, a seguito di una battaglia con Thanos, Quasar recuperò dal cadavere di Eon un uovo contenente la sua discendente Epoch, una nuova entità cosmica di cui Quasar divenne protettore e padrino cosmico.

Tempo dopo, i rappresentanti di otto galassie, riuniti nel Consiglio Galattico di Selandiar, decisero che la razza umana era troppo pericolosa per essere lasciata libera di interferire con le altre culture interstellari; la Terra fu trasformata in un enorme pianeta-prigione ed isolata dal resto dell’Universo. Quasar ed il gruppo di Vendicatori che aveva combattuto contro gli Infiniti chiesero udienza a Lilandra, Majestrix Shi’ar, ma non riuscirono a dissuaderla. I Vendicatori furono attaccati dai Rull, che si rivelarono Kree evoluti dalla Suprema Intelligenza. Dopo essersi liberati tornarono sulla Terra per aiutare gli altri eroi a sconfiggere Ego, trasformato in una “egospora” ed imprigionato sulla Terra. Reed Richards, Tony Stark e Bruce Banner crearono un congegno in grado di assorbire l’Egospora basandosi sulla tecnologia Ruul, ed usarono Silver Surfer per alimentare il processo. L’energia cosmica di Silver Surfer si dimostrò inadatta al processo e Quasar si fece volontario. La macchina funzionò e l’Egospora fu assorbita dentro di lui. Impossibilitato a rilasciare Ego sulla Terra o nella spazio, Quasar dovette a malincuore abbandonare di nuovo la Terra.

Durante la saga spaziale Annihilation Quasar è intento a far evacuare il pianeta Nycos Aristedes, minacciato dall'Onda Annihilation. Aiutato da Nova, che apre un enorme Stargate al fine di far scappare i profughi, fronteggiano insieme l'orda arrivando a fronteggiare Annihilus in persona. Questi, però, si rivela troppo potente e, dopo aver colpito Nova, si avventa su Quasar. I poteri delle bande quantiche non sono sufficienti a proteggerlo, Annihilus lo assorbe grazie alla Barra di controllo cosmico uccidendolo.

Phyla-VellModifica

Durante il combattimento finale fra Nova e Annihilus, Phyla, figlia di Mar-Vell e nuovo Capitan Marvel, sottrae al sovrano della zona negativa le Bande quantiche rubate a Quasar. Con i suoi nuovi poteri, l'eroina prende il nome di Quasar e decide di proteggere l'universo come il suo predecessore. Durante la saga in cui il collettivo cibernetico Phalnax minaccia quello che rimane dell'impero Kree isolandolo dal resto dell'universo, Phyla Vell viene incaricata da una enigmatica voce interiore di trovare il cosiddetto Redentore. Per il nuovo Quasar la ricerca, oltre ad essere lunga ed piena di potenti nemici, fa sorgere nuovi ed inaspettati problemi con le Bande Quantiche e i suoi poteri. Durante un combattimento contro il Super-addattoide, infatti, Phyla perde la testa per la rabbia e comincia a vociferare come Annihilus sulla fine di ogni forma di vita. Alla fine del combattimento scopre che uno dei cristalli delle bande quantiche è diventato nero e che i propri poteri hanno perso forza. In seguito scopre che è proprio l'isolamento dell'impero Kree a ledere ai propri poteri e che inoltre le bande sono state corrotte dall'uso di Annihilus. Intanto però seguendo una debole traccia energetica Quasar riesce finalmente a trovare il punto in cui si trovare il Redentore. Non prima però di un altro combattimento contro il super-addattoide, che stavolta riesce a copiare le Bande quantiche e gli ruba metà dei poteri. Indebolita dallo scontro ma aiutata dall'amica e amante Dragoluna, trasformatasi in un drago, riescono finalmente ad arrivare nel pianeta Morag IV dove trovano il palazzo del redentore ma devono fronteggiare, nuovamente, la minaccia del Super-addattoide e del suo esercito. Per salvare la popolazione locale Quasar usa tutto il potere quantico rimastole, ma si lancia comunque ad affrontare il suo nemico. Dopo una difficile battaglia riesce a mandare in tilt l'androide e a riprendere parte dell'energia che le era stata rubata che però la getta di nuovo nella rabbia e nella pazzia. In suo aiuto arriva lo spirito di Wendell Vaughn, il defunto Quasar che sconfigge la corruzione di Annihilus liberando le bande quantiche dalla sua presenza. Finalmente libera, Phyla scopre che la voce che l'aveva spinta nella ricerca altri non è che la Suprema Intelligenza Kree. Insieme, la grande mente e quasar, liberano dal bozzolo protettivo il Redentore ovvero Adam Warlock, lo stregone

CuriositàModifica

House of MModifica

Wendell Vaughn è brevemente apparso come scienziato in una vignetta durante l'evento. Non vi era nessuna indicazione che egli possedesse le bande quantiche in questo universo.

UltimateModifica

Anche se Quasar non è apparso come supereroe nell'Universo Ultimate, Wendell Vaughn è un agente S.H.I.E.L.D. a capo del progetto, top secret, Pegasus. Egli appare per la prima volta in Ultimate powers #1, quando la squadra serpente attacca il progetto pegasus.

Scheda TecnicaModifica

Nome Wendell Elvis Vaughn / Quasar

Origine Marvel Comics

Genere Uomo

Classificazione Possessore delle Bande Quantiche, Protettore dell'Universo

Età Mezz'età.

Poteri e Abilità Massimo Umano nelle statistiche fisiche, addestrato nel combattimento corpo a corpo e spionaggio in quanto membro della SHIELD, maneggia le Bande Quantiche che gli permettono di avere super forza, velocità, manipolazione di energia, la proiezione e l'assorbimento, la creazione di energia, il collegamento alla zona di Quantum e viaggi dimensionali e manipolazione, invisibilità / creazione di illusioni, l'immunità virtuale per controllo della mente e attacchi telepatici, la creazione di campi di forza, dei sensi e una maggiore consapevolezza cosmica, analisi avanzata e capacità di elaborazione, difese automatiche, il collegamento da e per la comunicazione con Eon (poi Epoch), in grado di sopravvivere nello spazio, può sopravvivere come un'energia non corporea costruire dopo la sua morte fino a quando le Bande Quantiche rimangono intatte (in questa forma non ha bisogno di mangiare, bere, dormire o respirare), le bande cercano sempre il loro possessore più meritevole (ovvero lui)

Debolezze Non può manipolare l'energia magica e la Forza Oscura, le bande sono fissate in modo permanente alle sue braccia (anche se può consentire di renderle invisibili), non possono manipolare direttamente l'energia psichica

Capacità Distruttiva Sistema Solare+

Raggio d'Azione Almeno un sistema solare

Velocità Massivamente SAL

Durabilità Sistema Solare+ (campi di forza e incorpereità lo rendono molto difficile da uccidere)

Forza Sovrumana

Resistenza Di gran lunga sovrumana, non può esaurire l'energia il tempo che è collegato alla zona Quantica

Equipaggiamento Standard Bande Quantiche

Intelligenza Molto abile e istruito, ha una vasta esperienza combattendo contro tutti i tipi di nemici, ha una grande conoscenza circa l'universo e gli esseri cosmici

Attacchi / Tecniche Particolari - Costruisce Energia: A differenza delle costruzioni di Lanterna Verde, non ha bisogno di concentrarsi per mantenerle e sono permanenti fino a quando non sono distrutte. Possono essere solide o permeabili e possono variare di dimensioni fino ad essere più grandi della Terra, sono in grado di resistere ad attacchi di livello planetario ed a colpi di classe 100, possono inoltre facilmente danneggiare personaggi di livello Araldo.

- Salto Quantico: Quasar apre un portale per la Zona Quantum ed entra, quindi apre un altro portale di nuovo al normale universo ed esce, eseguendo una sorta di teletrasporto che lo può portare ovunque nell'universo. Esecuzione di un salto quantico causa disfunzioni nella gravità locale e altri danni a meno che esso non sia contenuto con una barriera di energia

- Risucchio di energia: Quasar può assorbire quasi ogni tipo di energia da un avversario o un oggetto come una stella


Vittorie all'interno della Virtual ArenaModifica

Sconfitte all'interno della Virtual ArenaModifica

-

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale