FANDOM


Rosso o Red è un personaggio immaginario del manga giapponese Pokémon Adventures. Protagonista della Saga di Kanto, Rosso è ispirato dal personaggio dei videogiochi Rosso, "calco" di quello che sarà, in seguito, il personaggio della serie animata Ash.

Red

Lui è tutto ciò che Ash vorrebbe essere.

StoriaModifica

Rosso vive a Pallet Town e sogna di diventare allenatore di Pokémon. Il suo primo Pokémon è un Bulbasaur, donatogli, insieme al Pokédex, dal Professor Oak. Inizia il viaggio con questo Pokémon e un Poliwhirl. Durante il viaggio conosce il suo rivale, Blue, il nipote del Prof. Oak. Rosso riesce a vincere ben 4 medaglie (una vinta contro il capopalestra Brock, le altre 3 donate da Erika, Misty e Blaine come segno di fiducia) prima di entrare in competizione diretta con il Team Rocket: il primo contatto avviene sul Monte Luna, dove Rosso e Misty si salvano per miracolo, poi con Blue alla Torre Pokémon dove combattono contro Koga Generale Rocket, poi ad Azzurropoli dove insieme a Green protegge Mew dal Team Rocket, cattura con l'aiuto di Bill l'Eevee che i Rocket usavano per gli esperimenti e infine viene salvato da un attacco Rocket da Articuno. Il tutto spicca quando i Rocket, su ordine del loro capo, rapiscono il Prof. Oak per sapere dove si trova Mewtwo: a quel punto si dirige a Zafferanopoli dove sconfigge in ordine Lt. Surge, Koga con l'aiuto di Blue e Sabrina (che combatte con l'unione dei Pokémon Articuno, Zapdos e Moltres) con l'aiuto di Blue e Green. Successivamente si prende le loro 3 medaglie e aiuta Blaine a catturare Mewtwo a Celestopoli. In direzione per partecipare alla Lega Pokémon, si ferma a Smeraldopoli dove affronta il Capo Rocket Giovanni: dopo una feroce lotta Rosso esce vincitore. Iscrittosi alla Lega Pokémon, conquista la vittoria finale sconfiggendo in finale Blue (in realtà era la semifinale, ma l'altro finalista, il Prof. Oak, si era ritirato dopo aver sconfitto Green in semifinale). Due anni dopo riceve una lettera di sfida da parte di un certo Bruno, ma essa si rivela soltanto una trappola: infatti durante la battaglia intervengono Agatha e Lorelei che gli spiegano il piano dei Superquattro di Kanto di sterminare l'umanità sfruttando un Pokémon uccello Leggendario (Lugia) e gli chiedono che fine abbia fatto Giovanni, visto che hanno bisogno della sua medaglia e che lui è stato l'ultimo a vederlo. Subito dopo gli chiedono di diventare loro collega, ma alla risposta negativa Lorelei lo congela lasciando fuggire Pikachu che torna a Biancavilla. Rosso viene liberato solo dopo qualche tempo da Giovanni e raggiunge l'isola del quartier generale dei Superquattro in tempo per salvare Bill e Lt. Surge da Bruno, col quale inizia una feroce battaglia che viene vinta da Rosso. Poi contribuisce a dare il colpo di grazia a Lance con Blue, Green e soprattutto Yellow. Un anno dopo viene sconfitto da Blue in un incontro che decide il nuovo capopalestra di Smeraldopoli dopo l'abbandono di Giovanni e giunge a Johto per dare una mano a combattere Maschera di Ghiaccio e per raggiungere lo scopo si fa prestare da Green Articuno (col quale ha grosso legame), però l'anziano malvagio riesce a immobilizzarli e a entrare in una dimensione temporale grazie a Celebi contenuto nella GS Ball che ha rubato: solo Gold riesce a seguirlo e, dopo aver liberato Celebi, a intrappolarlo per sempre nella prigione dimensionale. Due anni dopo giunge nel Settipelago per salvare il Prof. Oak che è stato rapito da Deoxys, così rimane coinvolto nella battaglia col Team Rocket e Giovanni che vogliono impossessarsi del Pokémon spaziale: Rosso cattura temporaneamente Mewtwo e combatte di nuovo Giovanni che ha preso Deoxys; a uscire vincitore è Rosso, ma alla fine viene petrificato con Blue, Green, Yellow e Silver da Sird: un Generale Rocket rimasto in piedi. Viene depietrificato un anno dopo da Emerald e combatte insieme a lui, a Ruby, a Gold, a Crystal e a Sapphire per salvare il Parco Lotta di Hoenn da Guile Hideout, ossia Ivan ex Capo del Team Idro, che vuole impossessarsi di Jirachi: alla fine riescono a batterlo e a salvare il Parco Lotta.

CuriositàModifica

Ha scambiato il suo Krabby per il Gyarados di Misty; Green gli ha prestato temporaneamente il suo Blastoise; ha avuto temporaneamente il Charmeleon, il Golduck, il Machoke, il Porygon, il Scyther e il Pidgeot di Blue e si è fatto prestare da Green temporaneamente il Pokémon leggendario Articuno in occasione della sfida con Maschera di Ghiaccio.

Scheda TecnicaModifica

Nome Rosso / Red

Origine Pokèmon

Genere Maschio

Classificazione Umano, allenatore di Pokèmon, possessore di Pokèdex

Età 16

Poteri e Abilità Super resistenza e durabilità, abile allenatore di Pokèmon

Debolezze Nessuna particolare

Capacità Distruttiva Stradale, molto maggiore con i pokèmon

Raggio d'Azione Umano, diversi metri con i pokèmon

Velocità Massimo umano

Durabilità Muro+, forse Piccolo Edificio

Forza di Sollevamento Umana

Forza Contundente Umana

Resistenza Sovrumana

Equipaggiamento Standard Pokèballs e Pokèdex

Intelligenza Genio in battaglia, conosce molti poteri e abilità di molti pokèmon

Attacchi / Tecniche Particolari

- Poli: Il Poliwrath di Rosso

- Saur: Il Venusaur di Rosso

- Pika: Il Pikachu di Rosso

- Lax: Lo Snorlax di Rosso

- Vee: L'Espeon di Rosso

- Aero: L'Aerodactyl di Rosso

- Gyara: Il Gyarados di Rosso

- Articuno: Un Articuno che gli è stato dato da Blue.

- Mewtwo: Rosso ha catturato Mewtwo che ha poi dato a Blaine, ma è ritornato da Rosso in un'occasione.


Vittorie all'interno della Virtual ArenaModifica

Sconfitte all'interno della Virtual ArenaModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale