FANDOM


Sakaki Shio è conosciuto come il Maestro di 100° dandi karate; ha una natura intimidatoria. È un tipo arrogante, "violento" e soprattutto ubriacone.

Sakaki

Sakaki.

StoriaModifica

Inizialmente non vuole prendere come suo allievo Kenichi ma vedendo poi la sua costanza e caparbietà decide di allenarlo. Anche se non vuole darlo a vedere (e infatti in alcune occasioni non ci riesce) Sakaki è molto affezionato a Kenichi e si preoccupa molto per lui.

CuriositàModifica

Perde la pazienza abbastanza facilmente e non si trova a suo agio con i bambini, appunto per la sua natura intimidatoria; inoltre si è visto che Sakaki è molto timido quando è al centro dell'attenzione.

Scheda TecnicaModifica

Nome Sakaki Shio / Maestro di 100° dan

Origine HSD Kenichi

Genere Maschio

Classificazione Umano, maestro di karate, a volte bodyguard

Età 29

Poteri e Abilità Super forza, velocità, durabilità, resistenza ed agilità, usa lo stile Dou (combatte con la rabbia per superare i propri limiti, in genere questo genere di lottatori sono aggressivi e si basano sull'offensiva), è un maestro di Karate, è allenato per combattere avversari armati da disarmato (può colpire la lama di una spada senza subire danni), può concentrare tutte le sue energie in un singolo punto, manipolazione del ki (può usarlo per atterrare le persone, fino addirittura ad ucciderle con solo l'istinto omicida), individuare il ki, Rittoku No Kan (l'utilizzatore porta i 5 sensi al loro massimo e ciò gli permette di sbloccare un sesto senso chiamato "Intuizione" di "Percezione" e che gli permette di ridurre il tempo di reazione ad un decimo, usato anche come sensore per vedere movimenti altrimenti impossibili da seguire con gli occhi)

Debolezze Nessuna particolare

Capacità Distruttiva Grosso Edificio+

Raggio d'Azione Mischia umana

Velocità Almeno Supersonico+, reazioni Ipersoniche+

Durabilità Grosso Edificio+

Forza di Sollevamento Classe 25+

Forza Contundente Classe M+

Resistenza Grande, è un maestro della sua arte marziale, quindi, a buon diritto supera di gran lunga qualsiasi combattente di classe inferiore nel campo

Equipaggiamento Standard Niente di particolare

Intelligenza Abile combattente e maestro di karate

Attacchi / Tecniche Particolari

- Crane's Neck Blow: Una tecnica in cui l'utilizzatore blocca l'attacco dell'avversario verso il basso con una mano ed usa la stessa per contrattaccare con il dorso della mano e del collo, ottenendo una forma simile al collo di una gru. Questa tecnica è utilizzata per combattere molti avversari contemporaneamente.

- Meotoude: Una tecnica in cui non si separano mai le due mani, muovendole sempre insieme in modo da poter utilizzarle entrambe sia per difendere che per attaccare.

- Motionless Sand Cloud Bomb: Un pugno che spedisce una potente onda d'urto che può far esplodere un sacco senza farlo muovere di un millimetro. Una "mossa finale". Secondo Sakaki, questa è la più temuta e proibita del Karate.

- Yamazuki: Un potente doppio colpo. Un pugno è tirato al viso dell'avversario, causando l'istintivo alzamento della guardia e della difesa, mentre il secondo è un pugno tirato allo stomaco ormai indifeso.

- Shirahaorimi Kadzukigeri: Dopo aver bloccato la lama dell'avversario con entrambe le mani, con un solo movimento colpisce duramente l'avversario e ne distrugge l'arma.

- Shiraha Nagashi: Si tratta di una tecnica specializzata utilizzata per difendersi da armi da taglio. Si blocca la lama ruotando il pugno verso l'interno e bloccando sul lato della lama poi contrae immediatamente i suoi muscoli e ruotare nuovamente il suo braccio, che gli permette di bloccare la lama e colpire con i pugni il nemico allo stesso tempo. La sua abilità con questa tecnica è affinata al punto da poterlo usare senza voltarsi e contro altre armi pure.

- Tenchi Jouge: Posizione prettamente offensiva, era anche la posizione tipica di Sakaki prima che che Hajime gli consigliasse di passare alla posizione Maeba.

- Naizouage: Questa è una tecnica di respirazione in cui il karateka solleva gli organi interni nella gabbia toracica, proteggendoli dai colpi.

- Gamaku: Un'antica tecnica di karate che separa la parte superiore del corpo da quella inferiore. In questo modo si può ingannare l'avversario su che gamba si appoggia il peso per attaccare.

- Maeba no Kamae: Una tradizionale posizione del karate, prettamente difensiva, si basa sullo superare la guardia dell'avversario quando attacca. Nonostante sia un lottatore di stile Dou, è la tecnica principale di Sakaki.

- Jinenken - Nejiri Nukite: Un attacco che usa la mano a forma di coltello. È abbastanza forte da perforare il metallo.

- Kuuchuu Sankaku Tobi: Sakaki colpisce l'aria con le gambe e cambia direzione del suo salto tre volte.

- Doumawashi Juuji Geri: Sakaki inizia a girare in maniera simile ad una ruota di carro e colpisce dall'alto verso il basso con un calcio. Appena terminato questo primo attacco, colpisce con un calcio orizzontale.

- Kyouha Kumikuzushi: Un potente attacco in cui si afferra l'avversario e si emette una potente onda d'urto in grado di distruggerlo.

- Uzumawashi Zanrin Geri: Una tecnica in cui si sta in equilibrio su una gamba e ciò permette all'utilizzatore di colpire con una raffica di calci la parte superiore del corpo dell'avversario, in particolare la testa, da cui deriva il nome.

- Soumawashiuke: Una tecnica difensiva in cui l'utilizzatore ruota rapidamente e devia l'attacco usando la rotazione. Con tale difesa si può generare un'apertura nella guardia dell'avversario.

- Morotetsu Tsuiuchi: Una potente tecnica in cui si colpisce ad entrambi i lati contemporaneamente con la parte esterna dei pugni.


Vittorie all'interno della Virtual ArenaModifica

-

Sconfitte all'interno della Virtual ArenaModifica

-

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale