FANDOM


StoriaModifica

Il tipico scudo tondo, un disco di metallo leggermente concavo, virtualmente indistruttibile, fece la sua comparsa sulle pagine di Captain America Comics n. 2 (aprile 1941). È stato lo scudo più usato nelle varie avventure di Capitan America. Lo scudo fu creato da Myron MacLain, giovane scienziato americano esperto di metallurgia. Assunto dal Governo statunitense con l'incarico di creare una corazza metallica indistruttibile (a scopi militari), Myron compì molti esperimenti, adoperando anche il raro metallo alieno noto come vibranio. Dopo ripetuti fallimenti, MacLain tentò per l'ennesima volta di fondere il vibranio con una nuova lega di acciaio (in qualche fonte viene descritta come titanio, ma successivamente è stata definito "adamantio"). Durante
Scudodicap

Il famosissimo scudo di Cap.

l'esperimento MacLain si addormentò, esausto; al suo risveglio scoprì che il suo esperimento era finalmente riuscito, grazie a qualche fattore esterno che lo scienziato non riuscì mai più a riprodurre. Così versò la lega fusa in uno stampo (destinato a fabbricare la botola della torretta di un carro armato). Il disco, verniciato con gli attuali colori, fu consegnato a Capitan America dal presidente Roosevelt in persona. Il vibranio presente nello scudo lo rende in grado di assorbire l'energia cinetica di qualsiasi colpo, senza danneggiarsi e senza ferire colui che lo regge. Inoltre, nel momento in cui lo scudo viene lanciato, anche dopo molti impatti successivi non perderà velocità e forza d'impatto. La lega in adamantio-vibranio (anche se la parte in adamantio fu identificata come tale solo molto tempo dopo) di cui è composto lo scudo assomiglia all'adamantio primario, sebbene l'adamantio non contenga vibranio. Lo scudo è del tutto indistruttibile ed è in grado di assorbire e riflettere i colpi ricevuti, proprietà che l'adamantio non possiede. Lo scudo possiede l'indistruttibilità dell'adamantio e diverse proprietà del vibranio, tra cui quella di assorbire e riflettere l'energia vibratoria.

CuriositàModifica

Nella sua storia lo scudo è stato danneggiato o distrutto solo quattro volte. In tutti i casi sono stati necessari poteri di livello cosmico, in grado di manipolare la materia su vastissima scala. Il criminale Molecola, dotato di poteri di livello cosmico, in una occasione dissolse lo scudo, insieme al martello di Thor, all'armatura di Iron Man e alla tavola di Silver Surfer. Nel farlo, disse che la tavola era composta di «strane molecole», che i legami atomici del martello erano dati da «forze sconosciute» e che le molecole dello scudo erano certamente «le più bizzarre». Egli più tardi ricostruì i vari artefatti, fatta eccezione per l'armatura di Iron Man (troppo complessa).

Scheda TecnicaModifica

Nome: Scudo di Capitan America

Origine: Marvel Comics

Tipo: Scudo Circolare

Poteri e Abilità: È pressocchè indistruttibile per la durezza enorme, ci vogliono potenti esseri cosmici per distruggerlo (Thanos con guanto dell'infinito, Cul Borson, etc) , inoltre annulla l'energia cinetica degli impatti.

Capacità Distruttiva: Dipende dal possessore. In genere livello Edificio.

Proprieatrio/i: Capitan America

Materiale o Elemento: Una lega composta da acciaio, vibranio e un terzo elemento sconosciuto.

Prerequisiti per l'uso: Tecnicamente nessuno, ma serve almeno una forza al Massimo Umano per utilizzarlo al meglio.

Attacchi o Tecniche Particolari:


-

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale