FANDOM


StoriaModifica

Supreme è stato originariamente presentato nel numero 3 della serie di Rob Liefeld Youngblood iniziale è limitata come una storia flipbook, e fu in seguito scorporata nella sua serie personale. La sua storia varia da storia a storia, ad un certo punto, lui era un angelo estremamente religioso della vendetta, che ha citato la Scrittura per giustificare le sue azioni. Altre volte, Supreme si considerava un dio, soprattutto dopo aver sconfitto il dio norvegese Thor e prendendo il suo mistico martello, Mjolnir. Anche se considerato l'essere più potente dell'universo, ha avuto la sua parte di sconfitte, incluso l'essere ucciso nel cross-over Deathmate Black (pubblicata sia da Image Comics e Valiant Comics), perdendo i suoi poteri, e di essere brutalmente ucciso da Crypt. Supreme finalmente è stato dato un trattamento più completo in The Legend of Supreme, una questione a tre miniserie da Keith Giffen e Robert Fleming Loren.

Supreme Issue 1

Il Metaumano più veloce!

Nella storia, un giornalista di nome Maxine Winslow indaga sulla "storia delle origini" di Supreme. Come la storia si sviluppa, si apprende che nel 1937, Ethan Crane spara e uccide due uomini come rappresaglia per lo stupro di una ragazza quindicenne. Crane è stato successivamente colpito da due agenti di polizia, ma è sopravvissuto ed è stato condannato al carcere a vita. In prigione, il governo gli ha offerto la possibilità di partecipare a un esperimento per migliorare gli esseri umani, sperando che a differenza delle sei cavie precedenti, sarebbe sopravvissuto. Purtroppo, Crane morì come gli altri, ma a differenza degli altri, è tornato alla vita. Il mondo esterno era strano e nuovo per lui. Seguendo la via della religione, Crane trova rifugio da Padre Beam, e presto scopre alcune delle sue nuove abilità. Prese il nome di "Supreme", e dopo aver saputo della guerra in corso in Europa, decise di fare la sua parte. Non molto è stato rivelato sul lavoro di Supreme nella Seconda Guerra Mondiale, ma si sa che si è unito agli Alleati. Dopo la fine della guerra, Supreme ha ritenuto che egli aveva fatto la sua parte, giocando un buon samaritano per la società, e lasciato la Terra. In realtà, la morte accidentale di Padre Beam per causa sua lo spinse ad andarsene. Supreme trascorse decenni nello spazio, lottando contro varie minacce di una razza aliena conosciuta come la Kalyptans (di Gary Carlson ed Erik Larsen). Alla fine ritornò sulla Terra nel 1992 per trovare una società notevolmente cambiata, con gli esseri umani geneticamente migliorati che potrebbero essere trovati in squadre come Youngblood e Heavy Mettle. Supreme è diventato il leader del team di Heavy Mettle per un breve periodo, ma ben presto lascia la posizione dopo aver sconfitto il cattivo Khrome. Come Supreme, combatte Thor per il possesso di Mjolnir, un personaggio con il nome di Enigma acquisito un'altro Supreme da una linea temporale alternativa, da tenere in deposito, in caso Supreme venga sconfitto. Supreme non ha perso, così l'altro Supreme è stato lasciato a se stesso (soprattutto negli eventi di The Legend of Supreme). Supreme alla fine sembrava morire durante un assalto contro l'umanità da Lord Chapel, ma in realtà, finì arenato su una Terra alternativa. Lì, ha trascorso diversi anni fino a quando il supplente originariamente Supreme rimossi da questa realtà da Enigma tornato ed è stato sopraffatto dalla Supreme originale. L'originale Supreme è riuscito a cambiare corpo con il supplente Supreme, riportando così i suoi poteri. Dopo alterne vicende che coinvolgono Enigma e Probe (figlia del Supreme dal futuro, a volte conosciuta come Lady Supreme), l'originale Supreme ha lavorato con Probe, Enigma e il supplente Supreme per sconfiggere il dio malvagio norvegese Loki, le cui macchinazioni erano state la causa dei vari spostamenti di realtà. Alla fine del Supreme #40, in sospeso era stato avvolto, e, mentre Probe è rimasta sulla Terra alternativa, Supreme torna sulla Terra.

CuriositàModifica

Esistono diverse versioni di Supreme, questa scheda copre solo il profilo di quello della Image Comics. Da non confondere con l'essere onnipotente della Marvel Comics, che possiede un nome simile.

Scheda TecnicaModifica

Nome Supreme / Ethan Crane

Origine Image Comics

Genere Maschio

Classificazione il superuomo alleato della Terra, metaumano

Età 40/50 anni

Poteri e Abilità Super forza, velocità, durabilità, volo, l'adattamento molecolare a qualsiasi livello (può deformare le molecole di un essere in 16 diverse dimensioni), assorbire vari tipi di energia, manipolazione della materia, teletrasporto, telepatia passiva, può generare potenti scariche elettriche, manipolazione di energia, visione del calore, può resistere a temperature elevatissime, analizzare la struttura atomica dei suoi avversari, e molti altri

Debolezze Nessuna mostrata

Capacità Distruttiva Planetaria

Raggio d'Azione Multi-Planetario

Velocità Massivamente Superiore alla Luce (vola dalla Terra al confine dell'universo in pochi secondi)

Durabilità Stellare

Forza Classe 100

Resistenza Massivamente Sovrumana

Equipaggiamento Standard Niente

Intelligenza È l'angelo della vendetta, estremamente religioso, era un ex galeotto accusato di omicidio per aver ucciso due poliziotti. Era un soldato nella seconda guerra mondiale, tattico e stratega bellico eccellente.

Attacchi / Tecniche Particolari

- Struttura Atomica: può analizza la struttura atomica del suo avversario, e sviluppa un nuovo potere per se stesso in modo da cancellarlo. In questo modo può uccidere il suo avversario, con un singolo attacco.

- Micro-Visione: è in grado di analizzare e rimuovere la struttura atomica e dei suoi avversari con la sua visione.


Vittorie all'interno della Virtual ArenaModifica

-

Sconfitte all'interno della Virtual ArenaModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale