FANDOM


Storia

Jonathan Storm non ebbe un'infanzia facile, la madre morì in un incidente d'auto lasciando soli Johnny e Sue. Questo tuttavia non impedì a Johnny di diventare un inguaribile corteggiatore e un amante delle macchine da corsa. La corsa più importante della sua vita fu quando salì assieme alla sorella nell'astronave di Reed Richards guidata da uno scontroso Ben Grimm. Il viaggio si rivelò un fallimento totale, i raggi cosmici colpirono
TorciaUmana

Fiamma!

i quattro donandogli dei poteri fantastici. Alla fine l'astronave fece un atterraggio d'emergenza, dopo essere atterrati si manifestarono i cambiamenti: Johnny poteva coprire il suo corpo di fiamme senza rimanere ustionato e lanciare fiammate. Johnny inizialmente, tra mille avventure come la Torcia, continuava a studiare al liceo. Quando i Fantastici Quattro divennero eroi pubblici si trasferì nel Baxter Building e continuò per anni a essere un membro del gruppo, vivendo numerose avventure e diverse storie d'amore. Tra le più importanti ricordiamo sicuramente quella con Crystal degli Inumani, lunga e tormentata, terminata solo quando lei decise di sposare il Vendicatore Quicksilver. Johnny per un po' fu sposato con una skrull di nome Lyla (convinto che questa fosse in realtà Alicia Master, ex ragazza di Ben Grimm, della quale ne aveva assunto l'identità), ma il matrimonio fu annullato quando lui scoprì la vera natura di lei. Agli inizi la sua rivalità con l'Uomo Ragno era una ossessione ricorrente: vedere il Ragno sulle prime pagine dei giornali al posto suo o accorgersi che gli altri eroi si fidavano più di lui, lo conduceva ad affrontare i nemici dell'Arrampicamuri per dimostrare che era meglio di lui o affrontare il tessiragnatele stesso. La Torcia affrontò assieme ad altri eroi la minaccia di Onslaught e finì assieme alla sua famiglia in un mondo parallelo inventato dal nipote Franklin Richards. Dopo essere tornato dovette sostenere una battaglia contro il celestiale dormiente e alla recita fatta da Reed per far credere che il Dottor Destino era lui. Reed impazzì e per poco non distrusse il suo matrimonio affermando che Sue era inutile come madre, dovette conquistare la fiducia di molti eccetto Johnny. Quando un alieno arrivò sulla terra per usare Sue Storm come arma contro Galactus, Reed fece uno scambio di poteri tra Johnny e Sue. Così per un po' Johnny divenne un araldo del divoratore di mondi finché gli altri assieme a Quasar non lo salvarono. Come membro dei Fantastici Quattro,
Fantastici cover-9360405

Johnny Storm alias la Torcia Umana.

Johnny è una star internazionale, fama che lui sfrutta per corteggiare belle ragazze o per partecipare a party esclusivi. Ha tutti gli atteggiamenti e i vizi dei Vip, e cerca sempre di farsi pubblicità per apparire su riviste famose o per tentare di sfondare nel cinema. Ma nonostante questo atteggiamento immaturo, da eterno "Peter Pan", nei panni della Torcia Umana si è sempre mostrato come un supereroe coraggioso e compagno di squadra affidabile.

Curiosità

Poiché i poteri della Torcia Umana sono legati alle fiamme, egli ne è privo in ambienti senza ossigeno. Se rimane a lungo infuocato, ha bisogno poi di tempo per rigenerare le proprie energie. Le sue fiamme non possono danneggiare l'adamantio. In alcune vecchie storie si commise l'errore di far infiammare Johnny fuori dall'atmosfera terrestre, dove è noto che non vi è ossigeno.

Scheda Tecnica

Nome Johnathan Lowell Spencer Storm (spesso ridotto a Johnny Storm) / Torcia Umana

Origine Marvel Comics

Genere Uomo

Classificazione Umano Mutato

Età Ignota, intorno ai 30 anni

Poteri e Abilità Supervelocità, volo, generazione e manipolazione di energia termica, manipolazione del plasma, assorbimento di calore e fuoco senza limite, immunità a quasi ogni attacco basato sul calore (può resistere a colpi fino a circa 550.000° C), in grado di creare cloni di sè stesso col fuoco, in grado di rilevare le forme di calore, può regolare la sua fiamma in modo da non bruciare chi porta con sè o, al contrario, di vaporizzare unicamente lui.

Debolezze Gli serve dell'ossigeno per bruciare il suo fuoco, le sue fiamme possono esser soffocate da alcuni materiali.

Capacità Distruttiva Isola (ha distrutto un asteroide delle dimensioni di Manhattan), Distruttore di Vita /Continentale+ via Nova

Raggio d'Azione Potenzialmente Planetario

Velocità Ipersonico (almeno velocità di fuga, mach 32.6)

Durabilità Grosso Edificio, livello Città contro i colpi di fuoco o calore

Forza Massimo Umano

Resistenza Superumana.

Equipaggiamento Standard Niente

Intelligenza Anni di esperienza contro quasi ogni tipo di nemico, esperto combattente corpo a corpo, esperto nell'utilizzo del suo potere e pilota da corsa qualificato, nonchè meccanico.

Attacchi / Tecniche Particolari

- Cloni: Johnny può creare cloni col fuoco per distrarre gli avversari o attaccarli in sicurezza.

- Manipolazione del Fuoco: Oltre a creare un'aura di fuoco intorno a se stesso, egli può manipolare qualsiasi forma di fuoco nella zona, ampliandoli o restringendoli a piacere. Egli può anche creare getti di fiamma, raggi, palle di fuoco, ecc e formare forme complesse, come gabbie, corde, dischi, e altre forme.

- Nova: È il suo limite massimo naturale, creare una massiccia quantità di fuoco che è paragonabile a temperature stellari e travolgere completamente ogni fuoco normale. L'utilizzo di questo al massimo possibile, può creare la versione in scala di una supernova, che ha il potenziale di innescare l'atmosfera e distruggere la superficie della Terra insieme ad ogni forma di vita.


Vittorie all'interno della Virtual Arena

-

Sconfitte all'interno della Virtual Arena

-

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale