FANDOM


Le macchine da combattimento umanoidi multifunzione Evangelion(unità EVA) sono automi da combattimento antropomorfi creati dall'uomo nel manga e nell'anime Neon Genesis Evangelion, che si pongono a metà tra l'umano e il divino; una sorta di evoluzione del concetto di mecha. Sono stati creati grazie agli studi di ingegneria genetica di Yui Ikari sponsorizzati dalla Seele, l'organizzazione segreta che mira a portare a termine il Progetto per il Perfezionamento dell'Uomo.

EVA e piloti

EVA 00 guidato da Rei, EVA 01 guidato da Shinji, EVA 02 guidato da Asuka

Unità EVAModifica

Eva-00Modifica

L'unità 00 è l'Evangelion pilotato dal First Children Rei Ayanami. Essendo la prima unità Eva costruita, è anche detto Proto Type. Basilarmente differisce dall'Eva-01 nella parte della testa e delle spalle anche se non ci sono grandi differenze a livello funzionale. La sua colorazione iniziale è giallo-arancio, come i vecchi prototipi militari. Essendo andato fuori controllo nel corso di un esperimento di attivazione, nel primo episodio è stato immobilizzato con la bakelite speciale. Diventa operativo nel sesto episodio. Dall'undicesimo episodio vengono apportate delle modifiche alla sua struttura per renderla efficace nel combattimento ravvicinato e il colore viene cambiato in blu. Va fuori controllo in un paio di occasioni. Inizialmente si pensava che ciò fosse dovuto all'instabilità mentale del pilota. In seguito si scopre però che la causa è l'Eva stesso e si individua la presenza di un'anima al interno del suo nucleo. Si tratterebbe dell'anima di Naoko Akagi, suicidatasi a seguito delle rivelazioni sul tradimento amoroso di Gendo fornitegli dalla prima Rei che Naoko stessa uccise per vendetta. Questo spiegherebbe perché l'unità 00 abbia cercato di uccidere Gendo e la seconda copia di Rei nei due casi di perdita di controllo. Secondo ciò che ha detto Ritsuko, un Eva sarebbe un oggetto creato dall'uomo a sua stessa immagine. Più dettagliatamente si tratta di una copia del primo Angelo, Adam, opportunamente modificato per permettere all'uomo di poterlo controllare. Un Eva non è dotato di un elemento S2 e riceve l'energia necessaria al suo movimento da un cavo di elettricità detto Umbilical Cable. Se esso dovesse essere reciso l'Eva avrebbe un autonomia, fornita da una batteria interna, di non più di 5 minuti, al termine dei quali cesserebbe di funzionare.

Eva-00 KaiModifica

L'unità Eva-00 Kai è la versione modificata ed aggiornata dell'unità 00 danneggiata da Ramiel. Ha un solo occhio, supportato da un sistema di raccoglimento della luce posto sulla sommità della testa, il sangue è di colore rosso e la corazza è stata verniciata principalmente di bianco e blu. È entrato in modalità Berserk due volte, in entrambe le quali ha colpito persone che in qualche modo erano state odiate da Naoko Akagi, cosa che ha fatto nascere tra i fans la teoria che la sua anima fosse contenuta nel prototipo dell'Eva. Questa teoria è lontana dall'essere universalmente accettata e la vera natura dell'anima (e la sua effettiva presenza) dentro l'unità 00 è ancora soggetto di dibattito. L'unità è stata creata in Giappone dalla NERV.

Eva-01Modifica

Sviluppato nell'arco di quattordici anni, l'Eva-01 è l'esemplare sperimentale dell'arma creata per contrastare gli Angeli. È il primo Eva a venire impiegato in una battaglia reale ed è pilotato da Shinji Ikari. Si muove, come gli altri Automi Umanoidi Evangelion, alimentato da energia elettrica appositamente fornitagli via cavo e funziona grazie alla sincronizzazione del nervo A10 del pilota con il suo stesso sistema nervoso. Diventa operativo sin dal primo episodio ed è autore della sconfitta di un gran numero di Angeli. In diverse occasioni va in berserk uscendo completamente di controllo e facendosi prendere da una frenesia del combattimento che gli ha permesso di sconfiggere diversi Angeli in condizioni che sembravano disperate. Durante questi momenti di "berserk" l'Eva-01 è in grado di muoversi e agire anche senza l'ausilio dell'alimentazione via Umbilical Cable. Nel corso del 19° episodio, va in berserk e causa la connessione al 400% con il suo pilota, Shinji, che viene completamente dissolto al suo interno e diventa pura coscienza. Nella stessa occasione l'Eva si impossessa di un unità S2 ottenuta letteralmente divorando il 14° Angelo. A seguito di questo evento l'unità 01 viene posta sotto sequestro e non viene fatta entrare in azione fino al 23° episodio, dove viene riattivata per mandarla in aiuto di Rei contro il 16° Angelo. Si presume che all'interno del suo nucleo si trovi l'anima di Yui Ikari a seguito del suo fallimento, che le costò la vita, in un tentativo di sincronizzazione con l'Eva. Questo spiegherebbe le frequenti visioni che Shinji ha avuto di sua madre in diverse occasioni all'interno dell'entry plug dell'unità 01. L'Eva-01 si differenzia dagli altri Eva nel fatto di essere stato creato come copia di Lilith e non di Adam. Dato che Lilith sarebbe in grado di causare il Third Impact, si comprende l'importanza che l'unità 01 riveste per la Nerv e per la Seele. In caso se ne dovesse presentare la necessità l'Eva-01 potrebbe essere usata al posto di Lilith stessa.

Eva-02Modifica

È il terzo Eva costruito, il modello che sarà poi prodotto in serie. La progettazione e la realizzazione dei componenti sono giapponesi, mentre l'assemblaggio e i test di attivazione si sono tenuti in Germania. Il corpo è colorato tutto di rosso. Nella struttura di base è uguale all'Eva-01, mentre sono differenti l'equipaggiamento e la forma della testa. Apparentemente la sua peculiarità è data dai quattro sensori ottici supplementari di cui è fornita la testa. Tra le armi inserite al suo interno, troviamo nella spalla sinistra il Progressiv Knife. Per inciso, la situazione in cui non si ha che questo Prog Knife è definita dalla Nerv "assetto B". Dalla sua apparizione nell'ottavo episodio il suo pilota è Asuka, una ragazza molto dotata, che manovra la macchina morbidamente. È l'unico Eva ad aver sperimentato condizioni estreme come il combattimento subacqueo e l'immersione sotto 700 metri di lava fusa. Nel suo nucleo sarebbe contenuta l'anima di Kyoko Zeppelin Soryu, la madre di Asuka, a seguito del fallimento nel suo tentativo di sincronizzazione con l'Eva.

Eva-03Modifica

L'esistenza dell'Eva-03 è stata molto breve. Il suo primo test di attivazione a Matsushiro è una catastrofe perché causa il risveglio del 13° Angelo, dormiente al suo interno, e l'intrappolamento del pilota Toji Suzuhara nel suo Entry Plug. Identificatolo come Angelo, la Nerv lo fa attaccare da un Eva-01 controllato dal Dummy Plug, che, in preda ad una frenesia omicida, lo fa letteralmente a pezzi, mettendo a serio repentaglio la vita del Fourth Children.

Eva-04Modifica

L'esistenza dell'Eva-04 è addirittura più breve di quella dell'Eva-03. L'unità 04 viene equipaggiata con il motore sperimentale "S2" (S quadro), simile a quello degli Angeli, in grado di convertire completamente la materia in energia senza alcuna perdita. Purtroppo la sua prima attivazione nella seconda divisione della Nerv, situata in America nel deserto del Nevada, causa la completa "sparizione" dell'Eva e della base con migliaia di persone.

Eva-05/13Modifica

Non si sa molto sulle altre unità Eva, oltre al fatto che sono stati costruiti in fretta in sette località differenti sparse intorno al mondo e che sono dotate tutte di motori S2 funzionanti. Si sa anche che sono dotate di una capacità di rigenerazione molto rapida, simile a quella manifestata dall'Eva-01. Esse sono implacabili nei loro attacchi dato che nessuna di esse è controllata da un essere umano ma solo da un dummy plug e così la moralità non è un limite per loro quando sono coinvolti in un combattimento. Inoltre sono tutte in grado di volare dato che possono essere facilmente collegate ai Vultures. Sono creature violente e letali che non ci pensano due volte prima di fare a pezzi le loro vittime.

CuriositàModifica

Sono entità organiche: possiedono ossa, muscoli e sistema nervoso; la loro composizione è il risultato di esperimenti effettuati su Lilith e Adam (i primi angeli), come quello svolto dalla Spedizione Katsuragi in Antartide (l'origine del Second Impact).

Scheda TecnicaModifica

Nome Unità EVA 00 / Unità EVA 01 / Unità EVA 02

Origine Neon Genesis Evangelion

Genere N/A

Classificazione Mecha, Alieni cibernetici

Età Ignota

Poteri e Abilità Super forza, durabilità, AT-field che nullifica molti attacchi, limitata rigenerazione

Debolezze I mecha sono collegati a prese di corrente enormi con cavo elettrico, se i cavi si staccano hanno solo cinque minuti di energia. La modalità Berserk aggira questa limitazione con l'uso di un motore a S2

Capacità Distruttiva Grosso Edificio+, Città+ in modalità Berserk

Raggio d'Azione Molti chilometri, sono in grado di lanciare la Lancia di Longinus nello spazio

Velocità Centinaia di km/h

Durabilità Montagna+

Forza di Sollevamento Classe 100+

Forza Contundente Classe 100+

Resistenza Devono essere continuamente alimentati con la corrente, altrimenti 5 minuti. Non si sa il limite del motore a S2

Equipaggiamento Standard Prog Knife (grossi coltelli in grado di tagliare a livello molecolare), vari fucili automatici, la lancia di Longinus che annulla le barriere e il fucile di positroni

Intelligenza Mentre è pilotato ha l'intelligenza del pilota ma quando impazzisce si comporta come un animale selvatico.

Attacchi / Tecniche Particolari

- AT Field "Shockwave": Mostrata da Asuka in EoE, è una mossa che invia un onda d'urto AT che distrugge i suoi obiettivi.


Vittorie all'interno della Virtual ArenaModifica

-

Sconfitte all'interno della Virtual ArenaModifica

-

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale